Alluminio nel cervello e i media tutti zitti

L’esposizione umana alla tossina ambientale alluminio è stata ipoteticamente associata, in via provvisoria, ai disturbi autistici. Noi abbiamo usato nel microscopio a fluorescenza con un fluoro selettivo all’alluminio per misurare, per la prima volta, la concentrazione di alluminio nei tessuti cerebrali provenienti da donatori diagnosticati per autismo. Il tenore in alluminio in questi pazienti è…

Cibi morti

di Luciano Gianazza Gli alimenti lavorati sono quei cibi artificiali, devitalizzati, che sono diventati componenti principali dell’alimentazione onnivora o inconsapevole. In realtà, le persone che adottano quel tipo di alimentazione, sono inconsapevoli e ogni ente che in un modo o nell’altro sia coinvolto con il sistema economico e politico, si accerterà che rimangano inconsapevoli. Uno…

Riflessologia facciale: come eseguirla per alleviare dolori e stress.

La riflessologia facciale è una terapia naturale complementare tramite la quale si possono massaggiare precisi punti del viso con l’obiettivo di alleviare il dolore in un’altra parte del corpo, ma anche semplicemente rilassare o riequilibrare lo stato emotivo. Questa tecnica, nata dalla tradizione vietnamita e strettamente collegata ai meridiani e ai punti per l’agopressione dell’antica…

Riso nero: il superfood per prevenire le malattie

Ricco di antociani antiossidanti, il riso nero è un cereale integrale la cui qualità compete con la potenza antiossidante della frutta fresca. Uno studio presentato dell’ Università di Stato della Louisiana ha confermato che una cucchiaiata di crusca di riso nero equivalente a 10 cucchiai di riso nero cotto contiene la stessa quantità di antiossidanti…

Perché ci si ammala?

“I batteri e i virus non producono malattia: è la malattia che li produce” Non ci si ammala per colpa dei germi, dei batteri, dei virus, del destino o del patrimonio genetico. La genetica incide minimamente sulla percentuale di malattie e in gran parte ridimensionabili attraverso un corretto stile di vita. Il diabete e il…