20170118_puop1

Video choc: amico della famiglia Clinton minaccia di assassinare Trump e dichiara: “sto seguendo gli ordini”

Manipolare la mente di una persona che può avere facile accesso al corteo presidenziale per spingerlo ad assassinare il presidente? UnU Di John Lightheart Dominic Puopolo, un residente in Florida di 51 anni, è stato arrestato dalla polizia di Miami Beach Martedì scorso con l’accusa di aver minacciato di assassinare il presidente eletto Donald Trump…

leonardo

Leonardo, Jung, Cartesio: la verità ci raggiunge in sogno

Leonardo suggeriva ai suoi allievi di guardare le macchie sui muri, le venature dei marmi, le nuvole, la cenere, per scorgervi paesaggi ed animali, cose inusitate e mostruose, com’era solito fare lui stesso, abbandonandosi alla potenza evocatrice delle «cose confuse», perché «nelle cose confuse l’ingegno si desta a nuove invenzioni». Nel tedesco corrente, gelassenheit significa…

donald-trump-inauguration-speech-768x548

Il discorso di inaugurazione di Trump faceva riferimento alla divulgazione del Programma Spaziale Segreto e delle Nuove tecnologie

Nel suo discorso di inaugurazione, sfidando gli interessi precostituiti che controllano la vita politica a Washington D.C., il presidente Donald Trump ha parlato di un futuro in cui l’umanità ha pieno accesso al tipo di tecnologie avanzate che sarebbero state utilizzate nei programmi spaziali segreti. Trump sembrerebbe aver accennato ai benefici che la divulgazione ufficiale…

trump-declare-war-ruling-elite-900x350

Paul Craig Roberts: “Trump dichiara guerra all’elite regnante”.

Il discorso inaugurale del presidente Trump è stato una dichiarazione di guerra contro l’élite al potere in America, secondo l’economista americano Paul Craig Roberts. Il discorso di Trump ha chiarito che il popolo americano è stato fregato da globalisti, economisti neoliberisti e neo-conservatori che ci hanno trascinato in guerra tutto il mondo al fine di…

no-trump-ny

La Sinistra Mondialista non si rassegna alla nomina di Trump e organizza disordini e proteste

di Luciano Lago Il discorso di investitura di Trump non è piaciuto ai commentatori e pseudo intellettuali dei grandi media, rimasti orfani di Obama e della Clinton. Lo hanno giudicato grezzo, demagocico e troppo schierato a favore di un nuovo “protezionismo” americano. Personaggi che sono ogni sera in TV come Beppe Severgnini, hanno indicato come…