La Russia ribadisce che dall’ispezione nella città di Douma non sono emerse tracce di un attacco chimico

La Russia ribadisce che dall'ispezione nella città di Douma non sono emerse tracce di un attacco chimico

ru/politika/5108506″>TASS.

Il ministero della Difesa della Russia ha sottolineato la mancanza di prove sull’uso di agenti chimici nel Ghouta orientale.

Questa informazione contrasta con ciò che dice Washington. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti aveva descritto “orribile” il presunto attacco, pur non avendo fonti attendibili citando foto e video dai social network come prova dell’avvelenamento.

Il ministero della Difesa russo, nel frattempo, ha ribadito che il presunto attacco chimico nel Ghouta orientale è un’altra contraffazione e un tentativo di contrastare la tregua in Siria.

Tratto da: lantidiplomatico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...