Depravazione, Frivolezza, Dissidenza: Stiamo assistendo alla fine di un impero ?

DI DAISY LUTHER

The Organic Prepper

Un un saggio di 40 anni  fa ha predetto la fine di un impero e gli avvenimenti attuali danno l’impressione che noi vi stiamo assistendo in tempo reale . Io passo molto tempo a leggere le notizie ogni giorno per il mio sito, il  Preppers Daily News. e certi giorni posso soltanto scuotere la testa quando capisco che la gente ha talmente e disperatamente bisogno di …qualche cosa… e che continua ad andare sempre più lontano per cercare di trovare questa cosa irraggiungibile che manca allla loro vita.

Più leggo e più vedo somiglianze tra la realtà ed il  saggio di Sir John Glubb, “Il destino degli imperi e la ricerca della loro sopravvivenza “. Sono 24  paginette che dovreste certamente leggere. Sir Glubb  ha scritto questo eccezionale saggio quando aveva 79 anni, dopo essere stato militare, aver viaggiato nel mondo intero ed aver analizzato la storia. Vale la pena di rileggerlo perché affronta in dettaglio l’argomento della caduta degli imperi .

L’ultima tappa della fine di un impero è l’era della decadenza. Certi segni di questa era sono le divergenze politiche (Antifa, vi dice qualcosa?), un afflusso di stranieri ( Europa, c’è qualcuno?) , uno stato provvidenziale ( America o qualcun altro ? ), la disperazione ( 350 milioni di persone che ne soffrono), la depravazione e la crescita della frivolezza mentre le persone cercano di riempire delle vite che hanno sempre meno significato.

Vi suona familiare?

Questo video  è un breve riassunto dei segnali di un impero vicino alla sua fine.

Ho letto un soggetto cinematografico che rende la teoria di Glubb completamente applicabile alla società moderna : “Nell’era della decadenza, molti scelgono di comportarsi in modo insostenibile, apparentemente incoscienti delle conseguenze. Si dedicano ad un consumo eccessivo spesso per esibizione. Si forma un’élite di persone assurdamente ricche, che  invece di essere rifiutata dalla gente viene ammirata  e celebrata. Coloro che non fanno parte di questa élite, aspirano a dei livelli di consumi simili e a questi sono incoraggiati dalla disponibilità di credito a buon mercato. Le persone si convincono che il consumo crescente è la chiave della felicità, ma in questa ricerca, diventano molto meno felici. Come dice David Morgan, ” non potete mai ottenere a sufficienza le cose di cui non avete bisogno”.

A questo stadio della vita di un impero, appare la frivolezza come la chiama Glubb. Allo scopo di sviare l’attenzione delle persone da ciò che veramente succede, l’economia crea delle diversioni. Il voyeurismo diventa centrale nella cultura : gli spettacoli di gladiatori nella Roma in decadenza corrispondono alle tele-realtà di oggigiorno .
Le persone diventano ossessionate dalla celebrità quando invece la vera notorietà si nasconde agli sguardi. Queste sono celebrità inventate che sono celebri proprio perché sono conosciute…
. . . la dissolutezza è un altro tema ricorrente alla fine di un impero. La società sviluppa un’ossessione stranamente immatura per il sesso. Le persone si ubriacano fino all’incoscienza e crollano senza vergogna nel bel mezzo della strada. All’epoca dei romani, coloro che si dedicavano a queste bevute erano lasciati al loro destino. La dissolutezza odierna è sorvegliata dalla polizia e le sue vittime vengono affidate a dei professionisti della salute sottoposti a delle forti pressioni, il che esercita una pressione supplementare sulle finanze pubbliche. E in tutto questo tempo i supermercati e le imprese fanno i soldi vendendo delle bevande alcoliche a delle persone che hanno appena appena l’età per acquistarle. È il nostro moderno ” panem et circenses “, mentre i cittadini obesi diventano letteralmente un fardello per lo stato.
Ma ciò che è piccolo non può mai soddisfare ciò che  è grande. I piaceri a buon mercato non compensano l’assenza di significato nella vita di tante persone. Resta un desiderio ardente per qualcosa di più grande . . . Un numero crescente di persone si vedono rifiutare l’accesso al lavoro;  non possono trovare alcuna maniera di partecipare significativamente alla loro comunità, in modo che le loro potenzialità non vengono sfruttate. Quando si impedisce alle persone di realizzare le loro capacità , spesso si autodistruggono . ” (Fonte)

Con la parola impero, non mi riferisco specificamente  agli Stati Uniti in particolare, ma alla civiltà occidentale in generale. Osserviamo i nostri amici in Europa che seguono la stessa strada. Come possiamo considerare le storie che seguono e pensare che tutto va bene e che durerà così ?

Nota dell’autrice
La storia che segue non è piacevole e il suo contenuto è per gli adulti. Se siete offesi dal contenuto scabroso, datemi fiducia e non leggete. Se continuate a leggere non offendetevi perché leggete un contenuto riservato agli adulti.

Contestazione

L’America e l’Europa non hanno mai visto i loro cittadini più in disaccordo. Qui negli Stati Uniti, le ultime elezioni hanno causato più divisioni di di tutte le altre nella storia. Le amicizie e le relazioni familiari sono state compromesse in funzione della scelta di voto delle persone. Una volta che Trump  si è insediato, le cose non si sono calmate. Ci sono ancora dei gruppi che vogliono rovesciare il ” regime Trump-Pence “. Certi studenti non possono neanche tollerare l’esistenza di persone che abbiano delle convinzioni opposte.

Nessun aiuto viene dal sistema educativo. Certi professori incoraggiano di fatto una rivolta violenta. I californiani parlano di separarsi dagli Stati Uniti perché ha vinto Trump.

In Europa il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione Europea e la Catalogna ha votato per lasciare la Spagna. la gente è fortemente divisa tra l’accoglienza e il bando per i migranti.

Il caos è ovunque e c’è poco spazio per trovare un accordo.

Episodi di criminalità inconcepibili.

I delitti diventano sempre più orribili e stupefacenti . Una giovanetta di 17 anni cercava di tornare a casa passando da una ” zona vietata ” in Gran Bretagna ed è stata aggredita sessualmente tre volte in un’ora. Un uomo in Pennsylvania ha cercato di uccidere la sua amichetta strangolandola perché aveva cambiato il codice di accesso dell’Ipad. Una donna in Georgia ha ucciso i suoi due figli e li ha messi nel forno prima di mandare il video a loro padre. Un magnate di Hollywood è stato accusato di aver aggredito E molestato decine di donne, e questo ha fatto sì che migliaia di altre donne abbiano condiviso le loro storie di orrore Con l’hashtag  #MeToo su Twitter. Recentemente ho visto sempre più numerose le notizie su insegnanti della scuola superiore che avevano relazioni sessuali con i loro allievi minorenni.

Sessualità prematura

Per esempio , le biblioteche di questo paese fanno la pubblicità dell’ “Ora delle Storie delle Drag Queen “.
Un’immagine vale 1000 parole.
Qual è lo scopo di questo?  Ecco la citazione di un articolo di rivista intitolato ” Un’incredibile Drag Queen demoniaca ha intrattenuto dei bambini nella biblioteca di Michelle Obama ” che spiega: “Drag Queen Story Hour”  (l’ora dei racconti delle Drag Queen) cerca di dare ai bambini ” modelli di comportamento affascinanti, positivi e sfacciatamente strani ” , secondo Il programma riportato dal sito web…
. . . Il  sito “Drag Queen Story Hour” spiega che  “l’avvenimento cattura l’immaginazione e gioca sull’ incertezza di ruolo sessuale dell’infanzia.”
“In spazi come questo i bambini possono vedere persone che sfidano le rigide restrizioni di genere e immaginare un mondo dove tutti potranno presentarsi come lo desiderano, e nel quale mascherarsi è una realtà.
Il programma viene regolarmente prodotto a Los Angeles, New York e San Francisco,  eventi analoghi nascono dovunque nel mondo! ”
In effetti io non ho problemi con gli adulti che sono delle Drag Queens – ho cantato in una trasmissione da Las Vegas, in quanto libertaria, credo che gli adulti consenzienti possono fare ciò che vogliono. Non ho cresciuto i miei figli con l’idea di maltrattare gli altri a causa della loro sessualità. avrebbero dei problemi enormi , sono riuscita a insegnare loro ad essere delle brave persone senza portarli a vedere “Drag Queen Story Hour” quando avevano 3 anni. Permettetemi di essere comunque chiara. Anche se io non penso che “Drag Queen Story Hour” sia un tentativo di abusare sessualmente dei ragazzi, questo conduce a un eccesso di sessualità nei bambini. Non so neanche bene i nomi di tutti i generi e di tutti i ruoli sessuali che vengono rivendicati e gli LBGT continuano ad aggiungere altre iniziali, non ce la faccio a stare loro dietro. Non c’è da stupirsi che i bambini siano confusi. Sono confusa io che sono un adulta.
Fino a qualche decennio fa tutto ciò che veniva trasmesso  dalla televisione prima delle nove di sera era per lo più innocente. Non avevamo computer portatili e telefoni portatili che ci permettessero di imparare  troppo, e troppo presto. Non rispondevamo a dei quiz su Buzzfeed (1) per vedere se quella sera lì eravamo pronti ad avere delle relazioni sessuali anali e non ci rivolgevamo a Teen Vogue (2) per saperne di più sulla fellatio. Ai giorni nostri TeenVogue è più trasgressivo che Cosmo (3) all’inizio degli anni 80 . Come possiamo proteggere l’innocenza dei nostri bambini da  questo ambiente? Come possiamo lasciare che siano solamente dei bambini e fare in modo che trovino autonomamente la loro strada? Anche nei film di Disney tutti devono avere un interesse per l’amore.
Perché?

Normalizzazione della pedofilia

I bambini sono troppo esposti e troppo giovani. Questo li rende dei facili obiettivi buoni per i pedofili. Permettetemi di essere chiara anche a questo proposito. La pedofilia è sempre, sempre cattiva ed è straordinariamente nociva per un bambino.
Ad aggravare le cose c’è un tentativo morboso di normalizzare la pedofilia.
La rivista “Salon” aveva pubblicato numerosi articoli come ” Sono un pedofilo ma non sono un mostro ” che poi sono stati cancellati a causa della reazione del pubblico. Ci sono anche dei forum sulla ” pedofilia morale”. Ecco una citazione :
“Il nostro sito web cerca di ridurre la condanna legata alla pedofilia facendo sapere che un numero importante di pedofili Non molesterà affatto i bambini, e fornendo sostegno e informazione sulle risorse disponibili per aiutare i pedofili virtuosi affinché rimangano rispettosi della legge e conducano delle vite felici e produttive. Queste sono le nostre storie. Ci sono delle brevi biografie dei due fondatori e una raccolta di altre storie personali.

” Mi domando sempre se i responsabili dei media  cercano  di normalizzare questa faccenda, in modo che quando saranno inevitabilmente arrestati per aver molestato dei bambini , nessuno se ne preoccuperà ?. C’è un video sulla pedofilia che si fa strada nell’industria del divertimento e se lo guardate ricordatevi che sono le persone che influenzano le opinioni di tutti quelli che idolatrano le celebrità. Tony Podesta, fratello del presidente della squadra elettorale di Hillary Clinton, è stato messo sotto i riflettori per la sua collezione di arte incredibilmente disturbante che mostra la tortura e l’uccisione di bambini. (C’é un articolo scioccante con delle immagini trovate grazie alla ricerca sul web con frase:“Tony and Heater Podesta’s art collection”). E come dimenticare quello scandalo scoraggiante sulla “cottura dello spirito” durante la lezione? Vi sono certe cose che non possiamo capire, tout court.
I media dominanti vogliono addossare la responsabilità del crollo della civilizzazione su Trump, ma ignorano il fatto che sotto questa amministrazione sono stati compiuti più di 1500 arresti legati alla pedofilia nel primo mese della sua presidenza. La settimana scorsa, 84 bambini sono stati salvati da una rete di traffico sessuale, il più giovane di questi angioletti non aveva che 3 mesi . Un bambino di 3 mesi era in vendita per 600 dollari!!!

Zoofilia

Parlando di “arte”, una donna slovena ha appena ricevuto un prestigioso premio artistico per essere rimasta in isolamento con i suoi cani per tre mesi. Certamente per alcuni di noi è sufficiente il solo fatto di perdere tempo con degli animali di compagnia perché sembri un prodigio, ma noi non lo facciamo con degli animali come Maja Smrekar, che ha allattato un cucciolo e fecondato delle sue “uova” con ciò che lei chiama una “cellula grassa” presa da un altro dei suoi cani. Ohibò…
Il video che documenta la sua “arte” è un’altra cosa da aggiungere alla lista di quelle che non posso capire. La giuria che le ha attribuito il premio ha dichiarato :” Ciò che rende così speciale quest’ opera, è l’impegno totale dell’artista. ”
A quanto pare, io semplicemente non capisco l’arte, o l’impegno, o ciò che la gente alla moda fa con i suoi animali di compagnia.
Numerosi stati hanno dovuto fare delle leggi per combattere l’apparente aumento della zoofilia. Un tipo è stato arrestato perché si era introdotto nel cortile di un vicino  e faceva le sue cose con  il loro asino,  parecchie volte. C’è una signora che dice che è letteralmente “sposata al suo cane”. Anche tutte queste persone pretendono di avere delle relazioni amorose con gli animali.
Di fatto la zoofilia è legale in questi stati americani : Hawaii, Kentucky, Nevada, New Mexico, Ohio, Texas , Vermont, West Virginia e Wyoming e nel Distretto di Columbia. Apparentemente sono organizzati dei parti dei quali ci si può pubblicamente dedicare a rapporti sessuali con degli animali.
Per non essere da meno, una  ragazza che sembra perfettamente umana dice di essere attualmente un gatto.
Non sapevo  se qualificare questo come zoofilia o no.

Il vuoto della società

Forse si dovrebbe cominciare a prendere in esame la depravazione e la frivolezza che si qualificano come arte e divertimento ai giorni nostri . Una passeggiata nei boschi per guardare le foglie d’autunno non è più sufficiente alla maggior parte della popolazione.
Le persone sono talmente disperate in questa  corsa verso l’endorfina che cercano continuamente qualcosa di sempre più scandaloso a cui dedicarsi. Le cose normali non danno più loro quel sentimento passeggero di felicità. Le loro vite sono così vuote che per riempirle si interessano profondamente alla vita di personaggi che sono celebrati perché sono celebri.
Quando la società si interessa di più alla tele-realtà che alla realtà , come possiamo sperare che questa stessa società sarà interessata al nostro futuro?

Daisy Luther è una scrittrice di blog dilettante che scrive sugli avvenimenti attuali, i prodotti,  la frugalità, e la ricerca della libertà, sul suo sito web , TheOrganicPrepper. PreppersDailyNews.com.
E’ l’autrice di successo di quattro libri e vive con le sue due figlie nelle montagne della Virginia.

Fonte: http://lesakerfrancophone.fr

Link: http://lesakerfrancophone.fr/depravation-frivolite-et-dissidence-regardons-nous-la-fin-dun-empire

21.10.2017

Traduzione dal francese per www.comedonchisciotte.org acura di GIAKKI49

Note
(1)  BuzzFeed è un sito web d’informazione (gestito dall’omonima società statunitense) che distribuisce articoli attinti dalla rete internet. Di vario genere, dalle notizie ai test, ai quiz, alle ricette, eccetera.  (da Wikipedia)
(2) Teen Vogue è una rivista mensile simile per contenuti alla celebre Vogue ma destinata ad un pubblico più giovane. Argomenti principali della rivista sono la moda e le celebrità, anche se spesso vengono toccati anche argomenti più seri come la sessualità. (da Wikipedia)
(3) Cosmo : Probabilmente si riferisce alla rivista glamour “Cosmopolitan” (N.d.T.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...