Di Maio e i vaccini obbligatori: aprite gli occhi, amici 5 Stelle

Di Maio & company? Non abbiamo ancora visto niente: se vanno al potere i 5 Stelle (non la base: i dirigenti), «ci terremo intatto lo strapotere delle multinazionali del farmaco, della chimica, dell’alimentazione devitalizzata, dei megamedia del potere». E soprattutto «il dominio della finanza, i livelli di inquinamento, l’ossequienza al Vaticano e alle massonerie varie, alla Trilateral, a Goldman Sachs». Parola di Fausto Carotenuto, promotore del network “Coscienze in Rete” e già analista internazionale per l’intelligence: un uomo esperto, che conosce a fondo – dall’interno – le dinamiche del vero potere, quello che indossa diverse maschere per compiacere e illudere i cittadini-elettori. Ma perché tanto allarme per Di Maio? durante una visita all’ateneo di Harvard, «una delle università dove oramai i candidati premier vanno a prendere la benedizione», lo scorso maggio il beniamimo di Beppe Grillo ha dichiarato che i vaccini «in Italia sono obbligatori per legge», e quindi, ha aggiunto, «noi non abbiamo intenzione di eliminarla», quella legge. «E lo dice quello che poi verrà “unto” con un plebiscito di finta “democrazia diretta” come capo politico del 5 Stelle e candidato alla presidenza del Consiglio», protesta Carotenuto.

Domanda che sorge spontanea: «Per chi lavora questo signore? Per chi lavorano i vertici manifesti e occulti del 5 Stelle? Non certo per la gente e per la nostra libertà», scrive Carotenuto su “Coscienze in Rete”. «E’ chiaro che chi è contro l’obbligatorietà Di Maio bacia l'ampolla di San Gennarodei vaccini non potrà mai votare per questo signore», Di Maio, che appare «al servizio di chi vuole vaccinare obbligatoriamente i nostri bambini». Per l’analista, semplicemente «occorre svegliarsi», perché «con questa gente al governo – e non parliamo dei militanti, ma di chi li dirige in modo del tutto privo di vera democrazia – si verificheranno anche altri fatti, che i votanti grillini pieni di ingenuo entusiasmo non immaginano nemmeno: rimarremo saldissimamente in Europa, ci terremo l’euro, l’appartenenza alla Nato e gli interventi militari “umanitari”». Peggio: Big Pharma non ha nulla da temere dai grillini, e nemmeno Wall Street, la super-oligarchia, i ras della devastazione agroalimentare, gli scienziati del cibo-killer, cancerogeno. Nessuno trema, di fronte a Di Maio: né i media mainstream, professionisti della disinformazione, né le multinazionali onnivore e globaliste, né i santuari supermassonici dell’élite finanziaria.

«Stiamone certi», aggiunge Carotenuto: «Se vogliamo che nulla di importante cambi nel sistema di potere che ci manipola, votiamo tranquillamente per questo signore». Non che Di Maio sia il peggiore il campo, sia chiaro: «Certo, anche se voteremo per gli altri partiti ora in Parlamento, nulla cambierà di tutto questo». Ma almeno, evitando di votare 5 Stelle, «non avremo sprecato le nostre migliori energie e le nostre scelte facendoci abbindolare da questa ennesima trappola per le coscienze in risveglio». La tesi di Carotenuto: il potere lavora per rendere eterno il nostro “letargo”, ben sapendo che – statistiche alla mano – un cittadino su tre ha ormai fiutato l’imbroglio e non crede più a nessuno, né ai politici né ai media. «Il nostro vero terreno di operazioni – sottolinea il fondatore di “Coscienze in Rete” – non è delegare a comici o a giovanottini legati a Carotenuto“nonsisachi”, comunque dipendenti dalla finanza internazionale, come minimo. E nemmeno delegare agli altri partiti, che dipendono dagli stessi poteri di controllo».

Carotenuto propende per il rifiuto del potere istituzionale che viene dall’alto, frutto di “piramidi” irrimediabilmente compromesse e inattendibili, a prescindere dai personaggi dietro i quali si nascondono: meglio la solidarietà circolare dei territori, dal basso. «Utilizziamo le nostre energie e la nostra voglia di bene senza delegare, facendo il bene là dove siamo, nel locale, orizzontamente, intorno a noi», sapendo che un giorno «da questa crescita orizzontale, quando sarà ampia e solida, verranno fuori istituzioni nuove». Ma non oggi, non ancora: «Ora è il momento della maturazione delle coscienze attraverso l’impegno diretto là dove siamo e possiamo verificare che le nostre forze alimentano veramente il bene di tutti». Poù in alto, la nostra possibilità di controllo è pari a zero: restiamo in balia delle solite manipolazioni. L’ultima, in ordine di tempo, sarebbe proprio quella del Movimento 5 Stelle: pura illusione ottica, certificata dal Di Maio “pro-vax”, di fronte alla potentissima platea di Harvard. «Non dimentichiamo…».

Fonte: libreidee

Annunci

5 pensieri su “Di Maio e i vaccini obbligatori: aprite gli occhi, amici 5 Stelle

  1. e basta fare i criticoni, diamogli una possibilita’, altrimenti che facciamo ci teniamo renzi bis? berlusca tris? verdini semper? riesumiamo fassino veltroni mastella prodi?

    Mi piace

  2. @Gentili & attenti LETTORI,

    mi associo a quello che scrive il Gianni infatti è FACILE scegliere tra il POSITIVO & il NEGATIVO più difficile è farlo tra 2 NEGATIVI ha ragione quando ricorda cosa hanno FATTO e sopratutto cosa SONO oggi i PARTITI tradizionali & i loro CESPUGLI, insomma a 360° passando dall’ estrema SX poi per il CENTRO e finendo all’ estrema DX chi è STATO al Governo più volte ne ha combinate di cotte & di crude e la scusa è SEMPRE quella lo vuole BRUXELLES e aggiungo gli ANGLO-AMERICANI=SIAMO SCHIAVI a CASA ns.;;

    di fatto i “partiti” SONO dei CLAN che a seconda della convenienza SONO alleati o avversari NON parliamo poi dei singoli così detti “onorevoli” ricordo che BEN 2/3 hanno cambiato casacca pertanto credo NON sia offensivo definirli dei POLITICANTI=MESTIERANTI della POLITICA, di fatto la vera antica POLIS=AMMINISTRAZIONE del POPOLO è stata dimenticata di più avversata e allora 2 le scelte da FARE il NON VOTO(= improduttivo) e il VOTO al meno peggio che nel QUI & ORA è il M5S seguito dalla “rediviva”
    LEGA di SALVINI cancellando quella di BOSSI pro- MONTI & UE per finire in coda a FRATELLI d’ ITALIA/CASA POUND(= nazionalisti) come dovremmo ESSERE almeno un pò TUTTI !!!

    BUONA VITA

    Mi piace

    • salvini si è rinfognato col mummiascone trojere e non ci interessa…Non ci resta che vedere le stelle…peggio di così che può “Avvenire”? Lo stato pontificio con renzjpmorgan che fa il comizio dal pulpito? Facciamo il finale “muoia San$ Onettì con tutti i magnacciari e a dieu ai sogni di Gloria che fa la Cicoria, ché a casa di Vittoria non c’è damagnà.

      Mi piace

  3. Questo è un tipo pericoloso cheinduce la gente a non votare, ben sapendo le conseguenze: la permanenza al potere dei soliti noti: lo dimostra il fatto che si accanisce contro i soli politici onesti ce abbiamo! Conosco gente, purtroppo anche blogger famosi, che in buona fede invitano a non andare a votare perchè “se voti sostieni il Sistema” . A niente è servito che avere una “controparte” migliore nel Sistema era meglio per tutti, perchè anche se tu “non ti occupi di politica” la politica di sicuro si occuperà anche di te.
    Purtroppo certi “idealisti”, anche se intelligenti, hanno una cervice piuttosto dura. Chissà se si sono svegliati adesso che la censura di questo Sistema si sta occupando di loro e gli chiudono pagine e siti?

    Mi piace

  4. Questo è un tipo pericoloso che induce la gente a non votare, ben sapendo le conseguenze: la permanenza al potere dei soliti noti, lo dimostra il fatto che si accanisce contro i soli politici onesti ce abbiamo! Conosco gente, purtroppo anche blogger famosi, che in buona fede invitano a non andare a votare perchè “se voti sostieni il Sistema” . A niente è servito fargli presente che avere una “controparte” migliore nel Sistema era meglio per tutti, perchè anche se tu “non ti occupi di politica” la politica di sicuro si occuperà anche di te.
    Purtroppo certi “idealisti”, anche se intelligenti, hanno una cervice piuttosto dura. Chissà se si sono svegliati adesso che la censura di questo Sistema si sta occupando di loro e gli chiudono pagine e siti?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...