La società è un programma virale

21686280_1449224751829481_9026701993410033483_nEsiste anche questo punto di vista “radicale” sulla società umana:

“La Società potrebbe essere paragonata ad un essere vivente. La Società esiste come un programma virale nelle nostre menti, e costringe ogni persona ad eseguire dei programmi di comportamento sociale. Se solo la gente potesse usare da sola la propria mente, fino a fermarla e a introdurla allo stato di calma, la Società sparirebbe, con tutte le sue istituzioni, che non sarebbero più necessarie.
L’Uomo dalla nascita, come qualsiasi altro essere, è un essere perfetto.
Senza la Società è ideale ed armonioso. Senza la società non esiste la menzogna, la verità, il bene o il male: tutto diventa naturale, armonico, semplice.
La Società è un programma di comportamento virale installata ad ogni essere umano nell’infanzia. In sostanza, la Società, essendo un programma Virus, è un predatore che vive nei dialogo interno, nel continuo pensare dell’uomo. Ecco perché a noi è così difficile fermare il flusso dei pensieri: il Programma Predatore che funziona ininterrottamente nella sua mente non lo concede.
La Società, essendo un programma morto, un file eseguibile, ci fa moltiplicarsi senza ragione, annientando l’ambiente dove si vive. Lo vede qualsiasi persona capace di pensare in modo sano. L’essenza del programma “Società” è divorare il mondo vivente del pianeta Terra, e basta, non ha alcun altro motivo per esistere tranne che riprodursi nelle menti umane. La Società continuerà a proliferare e a consumare la biosfera terrestre fino alla fine, quando le persone spariranno.
La causa? E’ semplice: le risorse del pianeta sono quasi esaurite e la sciocca Società sta finendo di mangiarsele.
Certamente, la Società non è capace di capirlo; come qualsiasi programma virus, pur avendo il carattere di un predatore vivo, resta al livelli dei molluschi .
In certe condizioni l’Uomo è capace di diventare consapevole del Predatore degli Uomini, di capirlo, ma liberarsene è difficile, perché l’essenza della liberazione è un comportamento perfetto, estranea alla persona socializzata. La Società costringe la gente di vivere in maniera imperfetta, condannandola alla schiavitù.

(https://vk.com/wall)

Tratto da: http://altrarealta.blogspot.it/

Annunci

Un pensiero su “La società è un programma virale

  1. Io penso che come un cancro divora la vita di una persona, allo stesso modo l’essere umano è il cancro che distrugge e divora un pianeta. Su profili diversi in maniera frattale, tutto funziona allo stesso modo. Nel microcosmo e nel macrocosmo, tutto funziona allo stesso modo. Questo è il meccanismo olografico della esistenza. Una continua creazione e distruzione in un contesto frattale. L’Universo potrebbe essere considerato come un generatore di energia che scaturisce dal funzionamento dell’interazione del microcosmo con il macrocosmo in un contesto di dinamica frattale. La domanda da porsi, è se l’energia che scaturisce da questo processo produttivo, serve soltanto per alimentare l’Universo che la produce, o qualcosa di ancora più grande. Se così fosse poiché la meccanica del funzionamento, opera sempre nella direzione della concezione frattale, quello che pensiamo possa essere l’immensità dell’Universo, in realtà non sarebbe che una parte infinitesima di “un Universo” senza fine. E forse anche senza inizio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...