Eclissi solare totale del 21 Agosto. Il passaggio astrale che segna la crisi del senso del valore

IMG_0516eclissi 21 agosto
Premetto prima di cominciare a parlare del passaggio astrale del 21 agosto che molti confondono questi momenti importanti con notti in cui per magia si risolveranno i propri problemi o arriveranno le risposte senza essersi preoccupati precedentemente di formulare le domande.

Questo è uno degli effetti ingannevoli della Crescita Spirituale “Easy”, facile, veloce, smart… adatta ai cellulari e agli Ipad!

Non funziona così: le Stelle ci fanno da specchio e mostrano i nostri movimenti interiori con i movimenti dei Cicli del Cosmo. E’ come nel cambio stagione: ci sono segnali impercettibili che qualcosa sta cambiando e che è utile non farsi trovare impreparati. In autunno gli animali preparano il nido per il letargo e quando cambia la stagione agiscono semplicemente come si erano preparati seguendo i segnali.

Lo stesso vale per l’evoluzione spirituale: ci sono momenti in cui possiamo sfruttare al massimo certe energie per ottenere il meglio per noi, ma come per l’animale se non si attiva a preparare il nido verrà semplicemente investito dal freddo, così per l’Anima se la Coscienza non “ascolta” i segnali si troverà semplicemente a dover affrontare continue emergenze chiamandole sfortune.

Detto questo possiamo cominciare a parlare di astrologia evolutiva cominciando a vedere che energie si stanno muovendo.

Il giorno 26 luglio 2017 dopo il giorno fuori dal Tempo del Calendario Maya è cominciato un nuovo flusso cosmico che stimolerà in particolar modo Acquario e Sagittario ma tutti i segni ne saranno interessati. Non entro nel merito del calendario Maya perché non ne sono esperta come per l’Astrologia Evolutiva ma è interessante vedere come le Onde Maya corrispondono perfettamente ai cicli astrali.

Le forze che si sviluppano in questo periodo sono fondamentalmente due: una presa di coscienza del valore e una profonda trasformazione del senso di sé rispetto il Collettivo.

Partiamo dalla prima. Il 25 luglio per il Calendario Maya è il giorno fuori dal Tempo, astrologicamente parlando si forma una pesante quadratura tra Intro Cielo-Medio Cielo e Ascendente e Discendente, con punta culminante in opposizione Venere –Saturno.

Lo Stesso giorno Urano dall’ottava casa quadra Sole e Marte in undicesima ma fa sestile con Luna Mercurio.

Cosa succede?

Viene messo in discussione il senso del valore che diamo alle cose e a noi stessi. Ma anche il senso del valore della nostra opera nella collettività come se nulla potesse ancora convincerci a sprecare il nostro prezioso tempo su occupazioni che non ci fanno evolvere e non fanno evolvere la situazione del Pianeta.

Leggo tante cose straordinariamente belle su questo passaggio evolutivo, ma io tenterò di stare su un piano un po’ più materiale e pratico agganciandomi allo spirituale, altrimenti si rischia di non capire come metterlo in pratica nel quotidiano.

Quello che ho appena scritto vuol dire che metteremo in crisi tutto ciò che non ci fa sentire di valore:

1. Questione soldi: il nostro rapporto coi soldi, al di là della quantità che abbiamo a disposizione, che noi siamo degli spasmodici ricercatori di denaro, accumulatori, scialacquatori, o semplicemente continuamente in emergenza il 25 luglio segnerà un passaggio dove se la nostra Coscienza è pronta possiamo arrivare a capire la chiave del problema: il 25 si romperà qualcosa in noi ma fino il 25 agosto Saturno resterà retrogrado a significare che diventerà chiaro il senso di ciò che stiamo vivendo solo nel corso del mese, per liberare le energie il 25 agosto. Si romperà in noi qualche convinzione e cominceremo a valutare il problema denaro da un altro punto di vista e per il 25 agosto dovremmo aver sviluppato una nuova coscienza che dovrebbe aver permesso un nuovo approccio e di conseguenza una nuova risposta da parte del Cosmo.

2. Questione valore di sé legata alle relazioni di qualunque tipo: che noi siamo quelli che per essere amati abbiamo accettato compromessi eccessivi, che ci siamo incastrati in compiti assurdi, che ci siamo isolati, che ci siamo negati per paura del rifiuto questo tempo sarà importantissimo per portarci al nostro centro e tornare a riconoscere noi stessi e il nostro vero valore. Quindi a non accettare più compromessi, a sciogliere legami o a sgravarli dell’eccesso di carico (anche relativo a genitori e figli), a imparare a donarci senza paura, e a stare con l’altro senza rifiutarlo per non essere rifiutato. Il tempo tra qui e il 21 agosto sarà essenziale. Ascoltate ogni singolo cambiamento che si produce in voi, sarà un tassello indispensabile per comporre il vostro nuovo puzzle.

3. Questione valore di sé legata al Collettivo: per necessità di radicamento dopo l’esperienza della Guerra, la Collettività si è concentrata sulla ricostruzione e gli individui hanno trovato il proprio senso Collettivo nell’apporto che davano a questa grande opera. Penso a mio padre che ha dotato (assieme ai colleghi) la zona dove viviamo della corrente elettrica, loro si sentivano degli eroi ed erano una squadra. Oggi non abbiamo più queste necessità e determinati lavori stanno perdendo il loro significato collettivo, sono in crisi, mandando in crisi i suoi stessi operatori. E’ un naturale Ciclo ed è ora di smetterla di demonizzare ciò che è semplicemente propedeutico a qualcos’altro. Anche le figure professionali: geometri, commercialisti, avvocati sono profondamente in Crisi perché sono stati a servizio di una società che basava il suo valore nella ricostruzione prima e nella ricerca del benessere materiale poi. Ad opera eseguita si deve concentrare la propria energia su un nuovo progetto. E’ un po’ come quando si finisce la scuola e si deve entrare nel Mondo del lavoro, ve lo ricordate quello smarrimento? Bene oggi siamo allo stesso punto. Abbiamo creato una società dove non rischiamo più di morire di fame di freddo o di malattia (sì, lo so che ce ne sarebbe da dire, ma capite il senso), e quindi??? Qual è il progetto successivo?

…signore e signori miei qui mi fermo, il discorso è ancora lungo e a breve lo continueremo sempre qui su Dionidream, sul mio blog privato invece potete cercare preghiere e riti se vi interessa questo aspetto della faccenda.

A breve su questi schermi!

Disclaimer: Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo

Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell’autore.

Autore

Alessandra Barbieri

Alessandra Barbieri ha completato il percorso di studi in Naturopatia, ma dentro qualcosa le diceva che non era quella la sua strada, seppur splendida e interessantissima, prima lo studio dell’Astrologia con una docente dell’Eridano School, poi lo studio della kabala e l’uso dei tarocchi kabalistici l’hanno introdotta al Mondo del Simbolismo Esoterico; nel mentre le tante esperienze di danza, i tanti viaggi l’hanno portata a conoscenza del Sacro Femminile…e delle Danze Sacre. Infine lo studio della Radiestesia l’hanno resa completa. Oggi Alessandra può fornire una vasta gamma di soluzioni, partendo da uno stato d’animo o anche da nulla perché la sua personale lettura dei tarocchi genealogici le permette di arrivare a vedere al di là di ciò che sente e comprende la persona.

http://www.astroscienza.wordpress.com/

tratto da: dionidream

Annunci

Un pensiero su “Eclissi solare totale del 21 Agosto. Il passaggio astrale che segna la crisi del senso del valore

  1. Pingback: Eclissi solare totale del 21 Agosto. Il passaggio astrale che segna la crisi del senso del valore . – Onda Lucana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...