DOCUMENTARIO DELLA BBC DIMOSTRA CHE GESÙ ERA UN BUDDISTA, UN MONACO DI NOME ISSA

 

700_b61b3eb9db705141a7d97769b071b413-799x450La storia della vita di Gesù ha molte mancanze. Nell’età compresa tra i 13 e 29 anni non c’è alcuna traccia biblica della vita di Gesù in Palestina. Tuttavia, secondo un documentario (che trovate alla fine di questo articolo) della BBC Gesù è stato, infatti, un monaco buddista e non è stato crocifisso.
UN DOCUMENTO TROVATO IN UN MONASTERO BUDDISTA RIVELA LA STORIA DI GESÙ
Un medico russo di nome Nicolas Notovitch era in viaggio attraverso l’India, il Tibet, e Afghanistan nel corso del 19 ° secolo, e si narra che abbia trascorso del tempo in un monastero in Tibet con il nome di Tibetan Buddhist Monastery , che era in Hemis, in Leh in India.
Si dice che ha tradotto un documento che racconta la storia di Gesù, il cui vero nome era Issa, che significa figlio di Dio.
La storia dice, che era nato durante il primo secolo in una famiglia povera in Israele. I guardiani del monastero lo chiamavano il figlio di Dio da 13 anni a 29.
Si è detto che Notovitch abbia continuato a tradurre 200 versi che erano esterni ai 224 che erano nel documento.
Notovitch spiega la portata, del livello di illuminazione, che Gesù era riuscito a raggiungere durante il suo tempo al monastero e questo era di un livello estremo.
Il Lama ha detto che Gesù era un grande profeta ed era stato il primo di ventidue Buddha. Ha continuato a dire che era il più grande di tutti, per come ha costituito la spiritualità del Signore.
TRE UOMINI SAGGI AVREBBERO POTUTO ESSERE BUDDISTI DOPO LA REINCARNAZIONE DEL LAMA
La scoperta e la traduzione dei documenti del monastero sono in linea con quello che è diventato noto come The Lost Years of Jesus.
A seguito della morte di un uomo santo o grande buddista, si diceva che i saggi consultassero le stelle e poi intraprendevano un lungo viaggio con la speranza di trovare il bambino che si credeva fosse la reincarnazione del Lama.
Una volta che il bambino veniva trovato e avesse raggiunto un’età in cui poteva essere preso dai suoi genitori, veniva prelevato e quindi educato nella fede del Buddismo. Molti esperti sono d’accordo che questo è stato il fondamento dell’origine della storia dei tre saggi che hanno visitato la grotta di Betlemme, nella notte della nascita di Gesù.
C’è la convinzione che Gesù andò in India con i saggi quando aveva 13 anni e cresciuto come un buddista . Uno dei membri anziani Lama del monastero ha detto ad un’agenzia di stampa che Gesù ha visitato l’India per studiare il buddismo e ha preso ispirazione dalla saggezza e dalle leggi di Buddha. I versi sono stati documentati da molte persone, tra cui Nicholas Roerich, che nel 1952 traducendo i documenti disse che era sicuro che Gesù passò al monastero.

JesusPath2

GESÙ FU SCOMUNICATO E FUGGÌ IN HIMALAYA
E ‘stato anche detto che Gesù aveva trascorso del tempo insegnando in molte città sante, tra cui Jagannath, Rajagriha e Benares e questo portò alla sua scomunica e quindi dovette fuggire e andò in Himalaya per continuare lo studio del Buddismo. Uno studioso tedesco, Holger Kersten, dice che Gesù nei primi anni si stabilì a Sindh tra gli ariani perchè voleva perfezionarsi.
La BBC ha realizzato un documentario dal titolo “Gesù era un monaco buddhista,” e secondo questa teoria Gesù non è stato crocifisso.
Il documentario dice che Gesù sfuggì alla morte ed andò in Afghanistan con i coloni ebrei.
La gente del posto avrebbe confermato il fatto che Gesù aveva trascorso molti anni nella valle del Kashmir ed era rimasto lì fino alla sua morte all’età di 80 anni. Se Gesù ha di fatto trascorso 16 anni, quando era un giovane nella regione, insieme agli ultimi 45 anni della sua vita, avrebbe speso circa 61 anni in totale in India, il Tibet, e le regioni nelle vicinanze. Le persone locali credono che Gesù fu di fatto sepolto nel Santuario di Roza Bal a Srinagar in Kashmir.
GUARDA IL DOCUMENTARIO SU GESÙ

Fonte: disclosetv

Tratto da: hackthematrix

Annunci

5 pensieri su “DOCUMENTARIO DELLA BBC DIMOSTRA CHE GESÙ ERA UN BUDDISTA, UN MONACO DI NOME ISSA

  1. C’è un’altra versione,che preferisco,di Micheal Ledwith che racconta che Gesu’ a 14 anni parti’,da solo prima in India dove apprese alla perfezione l’induismo,successivamente passo’ al buddismo in varie lamaserie diventandone maestro.Era critico nei confronti delle due religioni perchè non contemplavano
    la donna,quindi si formo’il suo credo che ando’ poi a trasmettere ritornando a casa.Fu crocefisso,lo sapeva
    ed era suo intendimento dimostrare,grazie alla sua conoscenza,di poter vincere la morte,infatti risorse.
    Ha sempre detto che quello che aveva fatto lo puo’ fare qualunque uomo/donna in quanto figli del Creatore.Questo era il suo messaggio,bisognerebbe quindi toglierlo dalla croce perchè non era suo
    intendimento sacrificarsi per noi e,certamente non si considerava l’eletto.Preferisco decisamente questa
    versione

    Mi piace

  2. Riccardo…caro Riccardo.. e’ parecchio infantile dire “preferisco questa versione”… sei alla ricerca della verita’ o vuoi una bugia comoda che non ti sconvolga troppo? Allora vai dai preti e stai tranquillo con loro a raccontarti stronzate che dicono da 2000 anni…

    Mi piace

  3. @Interessati & attenti LETTORI,

    affascinante la versione scritta da Riccardo che però risponde in parte al VERO in quanto NESSUNO sa cosa dove & come si svolse la VITA di GESU’, che era di origine ESSENA lontano quindi dal successivo Cattolicesimo, tra i 14 e i 30 anni; ancora meno si conosce un’ altra VERITA’ che è quella che il vero GESU’ sfuggì alla “CROCE” e venne portato invece in FRANCIA assieme alla sua SPOSA la MARIA MADDALENA dando così origine alla STIRPE dei MEROVINGI altri dei CATARI perseguitati e uccisi dalla “CHIESA” !!!

    SDEI

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...