Los Angeles: 238 Arresti Connessi A Una Rete Di Pedofilia Dell’Elite Hollywoodiana.

IMG_0501Il Dipartimento di Giustizia ha condotto una serie di raid in tutta Los Angeles arrestando 238 persone in connessione con una rete di pedofilia di Hollywood.

Secondo quanto ci arriva dalle dichiarazioni della polizia, tra gli arrestati ci sono alcuni “investitori importanti di Hollywood”, così come politici, professionisti dai colletti bianchi, un monaco, e altri membri di alto rango del clero.

L’operazione è stata chiamata “Operation Broken Heart III”, le incursioni sono state mirate con l’obiettivo di spazzar via i trasgressori per lo sfruttamento sessuale dei bambini, la prostituzione infantile, il turismo sessuale e il possesso e la distribuzione di pornografia infantile, ha detto il vice capo Matt Blake del Dipartimento di Polizia di Los Angeles.

La polizia ha dichiarato che non sono in grado di rilasciare tutti i nomi a questo punto, ma hanno confermato che gli arrestati incluso alcuni “nomi familiari” nel settore dello spettacolo.

L’Operation Broken Heart III hanno riferito, è parte di un’operazione molto più grande che si collega ad anelli nazionali di pedofili dell’Elite e si estende in tutto il mondo.

Tra gli arrestati anche un politico australiano che stava cercando di “acquistare” un bambino di 6 anni.

anni.

Il Times riporta:

Tra gli arrestati ci sono stati animatori, leader di comunità, professionisti cosiddetti colletti bianchi e membri del clero, ha dichiarato John Reynolds, agendo agente speciale in carica per US Department of Homeland Security Investigations.

“L’incidenza di sfruttamento sessuale infantile ha raggiunto proporzioni impressionanti”, ha detto in una conferenza stampa.

Le forze dell’ordine hanno detto che gli arresti sottolineano l’importanza delle famiglie mantenere un dialogo aperto sulla sicurezza Internet.

“Genitori e bambini devono avere conversazioni franche su come mantenere la sicurezza nel cyberspazio”, ha detto Reynolds.

I bambini e gli adolescenti, ha detto, spendendo molto tempo sui siti Internet e social media, dove i predatori di bambini spesso cercano vittime.

La task force di Los Angeles fa parte dei 61 programmi a livello nazionale finanziati attraverso l’Ufficio della giustizia minorile, delinquenza, Prevenzione del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Creato nel 2014, con l’Operation Broken Heart dà alle forze dell’ordine il compito di combinare le risorse e gli strumenti di indagine per identificare i “predatori” di giovani vittime.

Fonte: NincoNanco

tratto da: complottisti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...