I due più probabili futuri capi dell’FBI si impegnano ad arrestare Hillary Clinton

sherrif-clark-arrest-hillary-clinton-FBI-678x381Lo sceriffo Clarke ha promesso di arrestare Hillary Clinton sul posto se Trump lo nominerà prossimo direttore dell’FBI.

Lo sceriffo preferito del presidente Trump ha tweetato la promessa martedì sera, dopo che James Comey è stato licenziato come direttore dell’FBI, scatenando la frenetica speculazione su chi sarà chiamato a riempire il ruolo.

Lo sceriffo Clarke si unisce al Congressman Trey Gowdy come candidato più probabile per sostituire James Comey.

Se Trump sceglie uno dei due candidati, Hillary Clinton passerà notti inquiete, dato che la lista dei suoi crimini viene presa sul serio da un direttore dell’FBI che si occupa della legge, dell’ordine e della giustizia.

Come ha affermato Alexander Hamilton, “Il disprezzo della legge è l’alta strada verso l’anarchia”, né Clarke né Gowdy sono appassionati di anarchia.

Il fatto è che lo scandalo di email di Hillary Clinton e lo scandalo della Clinton Foundation sono tornati in auge nelle notizie, come probabilmente lo saranno per gli anni a venire. Al suo discorso di conferma, l’avvocato generale Jeff Sessions ha detto che si sarebbe ricusato da tutte le indagini che coinvolgono i Clinton.

E sebbene il presidente Donald Trump abbia dichiarato di non volere ulteriori indagini su Hillary Clinton o sulla Clinton Foundation, ciò non significa che un processo non sia in programma.

Il Washington Times riferisce: La decisione (che non sembra essere stata ancora presa) di non continuare l’indagine solleva almeno tre preoccupazioni:

1) Decidere se perseguire qualcuno non è normalmente una decisione che un presidente può prendere. Competa al “sistema”

“Il sistema” può sembrare amorfo, ma in realtà “il sistema” è quello che chiamiamo “la regola del diritto”. Questa regola non è solo un concetto arcano che interessa gli avvocati e le politiche pubbliche. Lo Stato di diritto è probabilmente il concetto di governo più importante che abbiamo – molto più importante della democrazia. Lo stato di diritto eleva il cittadino più debole al livello dei più potenti.

2) L’abbandono del caso solleva la questione dell’equità.

La giustizia può essere un concetto sfuggente. È vero che non è sempre possibile essere giusti. Qualche volta è necessario essere giusti. Ma in questo caso, ci sono persone che hanno fatto molto meno di quello che la signora Clinton ha già dimostrato di aver fatto e che sono state punite. Perché dovrebbero pagare un prezzo se lei non lo paga? La risposta che la vita non è giusta non soddisfa pienamente.

3) Il pericolo si nasconde nel limitare l’indagine.

Chissà in quali crimini fosse impegnata la Fondazione Clinton? La risposta è: Molta gente lo sa – le tante persone che lo stanno indagando. Conoscono le cose. Ed è quasi impensabile che non diranno quello che sanno. Quelle voci metterebbero in difficoltà Donald Trump per aver lasciato la signora Clinton.

Il fatto è che i candidati principali per il ruolo di direttore dell’FBI stanno tutti fremendo per consegnare Hillary Clinton alla giustizia, lei e i suoi compagni.

Fonte: yournewswire

Annunci

Un pensiero su “I due più probabili futuri capi dell’FBI si impegnano ad arrestare Hillary Clinton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...