Siria: armi chimiche dalla Turchia per i terroristi

1781534Ministro Esteri Siria: centinaia di telegrammi all’Onu per segnalare trasporti da Iraq e Turchia.

Damasco ha più volte messo in guardia il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) che i terroristi dell’Isis e al Nusra avevano portato in Siria armi dall’Iraq e dalla Turchia. Lo ha detto il ministro degli Esteri siriano, Walid Muallem.

“Hanno continuato ad immagazzinare le armi chimiche nelle aree urbane e residenziali. E abbiamo inviato più di un centinaio di telegrammi al Consiglio di sicurezza e all’Opcw con le informazioni a nostra disposizione”, ha detto Muallem.

Le forze governative siriane non hanno mai usato e mai useranno armi chimiche contro i civili ma neppure contro i terroristi, ha dichiarato Walid Muallem.

“Sottolineo ancora una volta che il nostro esercito non ha mai usato armi chimiche e non le userà mai, non solo contro i civili ma nemmeno contro i terroristi che stanno attaccando la popolazione a colpi di mortaio”, ha detto Muallem.

Fonte: it.sputniknews

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...