Il Segretario di Stato Rex Tillerson licenzia dipendenti facenti parte del ‘Governo Ombra’

rex-tillerson-fires-shadow-government-780x350

Il segretario di Stato Rex Tillerson ha licenziato un intero gruppo di dipendenti dello stato profondo o  “governo ombra” Giovedi, in una mossa che ha scosso il Dipartimento di Stato al suo nucleo.

Tillerson si è dedicato al personale che lavorava al settimo piano del Dipartimento di Stato, ai quali membri, Gioved’, è stato detto che i loro “servizi non erano più necessari.”

Il settimo piano del Dipartimento di Stato era riconosciuto dall’FBI attraverso un Freedom of Information Act come la “sede del governo ombra.”

Secondo CBS News:

Mentre Rex Tillersson si trovava nel mezzo del suo primo viaggio all’estero come Segretario di Stato, i suoi collaboratori, giovedì, hanno licenziato il personale del Dipartimento di Stato.

A gran parte del personale del settimo piano, che lavorava per il vice segretario di Stato per la gestione delle risorse e per gli uffici del Consigliere, è stato detto che i suoi servizi non erano più necessari

Nel mese di ottobre 2016, l’FBI è stato costretto a rivelare, a causa di una richiesta del Freedom Of Information Act, che i dipendenti che lavoravano al 7 ° piano agivano per il governo ombra degli Stati Uniti.

CNBC riferisce:

Un nuovo bottino, tra colloqui e note provenienti dalle indagini sui messaggi di posta elettronica di Hillary Clinton ha rivelato una serie di illeciti che potrebbero rivelarsi forieri di futuri attacchi verso il candidato democratico alla presidenza.

Una rivelazione all’interno dei documenti proveniva da un dialogo con una persona non identificata, la quale ha suggerito che le richieste del Freedom of Information Act relative a Clinton passavano attraverso un gruppo a volte chiamato “governo ombra”.

“C’era un potente gruppo di funzionari di rango MOLTO ALTO ai quali alcuni si riferivano come ‘il gruppo del 7° piano’ o ‘governo ombra’. Questo gruppo si riuniva ogni Mercoledì pomeriggio per discutere del processo del Freedom Of Information Act, delle decisioni del Congresso e di tutto quello che riguardava la CLINTON- relativamente alle inchieste del FOIA presso il congresso “, si legge nella sintesi del dialogo diramato dall’FBI.

Fonte: yournewswire

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...