La Casa Bianca : Trump spera che la Russia “riconsegni” la Crimea all’Ucraina

Il presidente Trump ha fatto capire chiaramente di sperare che il Governo della Russia faccia ridurre le tensioni con l’Ucraina e restituisca la Crimea”, ha riferito il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, nel corso di una conferenza stampa.
“Nello stesso tempo, si aspetta una distensione nei rapporti e vuole comportarsi bene con la Russia”.

La Crimea ha aderito all’integrazione con la Russia nel marzo del 2014 , dopo che il 97% dei votanti aveva appoggiato questa opzione in un referendum celebrato come reazione al cambio violento del potere a Kiev.
La Cancelleria russa ha dichiarato ripetutamente che i cittadini della Crimea hanno votato- democraticamente ed in pieno rispetto con il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite- per la riunificazione con la Russia che rispetta ed accetta questa decisione.

Inoltre il presidente Putin ha dichiarato che “il tema della Crimea è stato chiuso definitivamente e non è negoziabile”.

Mappa della Crimea

Nota: Nonostante queste dichiarazioni gli USA e la UE continuano a ritornare su questo argomento e richiedono, per il ritiro delle sanzioni, la restituzione delle terre di Crimea all’Ucraina trascurando la volontà manifestata dei circa due milioni di persone che vivono in Crimea come se queste persone non contino nulla. Inoltre gli USA e la UE trascurano di parlare di chi e perchè abbia voluto rovesciare un governo legittimo con un atto di forza e procedere con un conflitto diretto a voler piegare i separatisti filo russi del Donbass ad accettare l’autorità di un governo golpista e dichiaratamente anti russo.

In una situazione simile, avvenuta nella ex Jugoslavia dopo una guerra civile, gli USA e la UE hanno accettato la volontà manifestata della popolazione del Kosovo, nel 2008, di separarsi dalla Serbia e dichiararsi indipendente. Non si comprende quale sia il criterio di accettare il principio di autodeterminazione nel Kosovo, e negarlo in Crimea. Questo rivela la doppia morale dell’Occidente di aderire alle proprie convenienze e non ai principi universali che dovrebbero valere per tutti.

Fonte: Sputnik Mundo

Traduzione e nota: Luciano Lago per controinformazione

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...