Appartieni a quell’1 % della popolazione che frantumerà le elite globali?

light-darkQuando diciamo “L’Elite Globale” pensiamo al più ricco 1% che prospera grazie al consumismo globale. A loro non importa del risultato delle proprie azioni fintanto che esse portino un profitto enorme. Hanno in programma la creazione di un Nuovo Ordine Mondiale con consumatori ipnotizzati che vivono in un governo mondiale. In questo modo possono rimanere al potere (il che significa che potranno continuare a portare avanti la loro attività) ed i loro consumatori saranno “soddisfatti” (dipendenti) dai loro prodotti senza rendersi conto dei danni che potranno subire dal consumarli.

Tuttavia, in questo massiccio 99% della popolazione mondiale c’è un minuscolo 1% che potrebbe essere la chiave per ripristinare l’equilibrio del mondo.

Non è una società segreta con il sinistro programma di conquistare il mondo. No. Questi individui sono tutti intorno a noi. La maggior parte di loro non si sono neanche incontrati tra di loro. Molti di loro non sanno nemmeno cosa sta succedendo. Ma tutti possono sentire. Tutti possono sentire che c’è qualcosa di sbagliato con la società e il modo in cui funziona.

Improvvisamente, questi individui smettono di preoccuparsi della marca che indossano. Vedono attraverso la frottole dei media. Essi tendono a unire il bene degli indigeni e il moderno, in un nuovo stile di vita sostenibile. Preferiscono passeggiate nella natura e passare le notti intorno a un falò che ad ubriacarsi in un locale. Essi desiderano alimenti biologici ad alimenti trasformati, a prescindere dal gusto. Vedono il mondo come la loro casa e le persone come cittadini globali. Amano gli animali, la natura e ogni essere umano dal momento che si rendono conto che siamo tutti UNO! Vedono la più grande menzogna del mondo “voi non siete abbastanza”, e questa è la loro libertà.

È per questo che non possono essere spinti a consumare i prodotti che danneggiano il mondo. I prodotti dovranno cambiare per essere più eco-friendly e rispettosi per l’umanità o nessuno li consumerà.

Questi individui, completamente involontariamente, mostrano una alternativa al consumismo globale. Essi mostrano che in natura c’è tutto quello che serve e, inoltre, tutto è gratuito. Si aprono la porta ad un nuovo stile di vita in cui uno è libero da riempire il vuoto senza fine del proprio ego e può concentrarsi su ciò che conta veramente, salendo ad una frequenza più alta. Ecco perché essi porteranno in frantumi il “Piano dell’Elite Globale”

Sei una di queste persone? Senti che c’è qualcosa di sbagliato con la società? Ti senti perso, come se stessi camminando tra persone che dormono? Qualche (se non tutte) le caratteristiche di cui abbiamo parlato sopra si applicano a te? Non ti preoccupare, significa semplicemente che ti stai risvegliando. Perché? Nessuno lo sa per certo. Forse è un piano più alto dell’universo o forse c’è qualcos’altro in gioco. Tuttavia, tenete a mente che non siete soli.

Fonte: life coach

Tratto da: theeventchronicle

Annunci

5 pensieri su “Appartieni a quell’1 % della popolazione che frantumerà le elite globali?

  1. ok puo’ essere. credo che stia crescendo quella parte di popolazione che dubita grazie anche coloro che si sentono diversi e diversamente agiscono offrendo un nuovo esempio . ma non condivido questa affermazione “che esse portino un profitto enorme” non gli interessa il profitto vi garantisco che nel momento in cui nessuno compra piu’ niente loro continueranno ad aprire mega centri commmerciali , fare pubblicita’ ingannevoli a promuovere l’ultimo modello di qualsiasi cosa , come se non fosse cambiato nulla . non gli serve il profitto stanno solo tentando in ogni modo di distrarci e di tenerci occupati . e come se avendo tempo libero da pensieri e occupazioni e preoccupazioni ,noi potessimo creare … vi lascio immaginare cosa ; )

    Mi piace

    • Stando a quanto descritto in questo articolo, sarei sveglio da quando sono nato, ma questo mi porta a fare una domanda a tutti quelli che tali si sentono: per quale motivo siamo tutti in cerca di risposte che appaghino il nostro senso di non appartenenza a questa comunità o società o mentalità, ma mai agiamo veramente?! Votiamo il meno peggio, seguiamo il meno peggio, aduliamo il meno peggio, ma mai ci uniamo in gruppo tale da sovvertire quest’ordine delle cose. Siamo troppo comodi a casa nostra a sperare che non vada peggio di così. Sono anni che sento sempre la solita cantilena ma mai nessuno che inizi veramente la lotta di qualunque forma essa sia.

      Saluti

      Mi piace

  2. Pingback: Appartieni a quell’1 % della popolazione che frantumerà le elite globali? – ArtAeria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...