La CIA rilascia 13 milioni di pagine di dovumenti declassificati: inclusi esperimenti psichici e UFO

By Zero Hedge

La Central Intelligence Agency ha pubblicato quasi 13 milioni di pagine di documenti declassificati online, i documenti in precedenza erano fisicamente accessibili solo da quattro terminali di computer presso i National Archives di College Park, Maryland.

Il registri includono informazioni sui crimini di guerra nazisti, la crisi missilistica cubana, avvistamenti UFO, telepatia umana ( “Progetto Stargate”) e molto altro. Il rilascio è stato un lungo processo: Bill Clinton per primo primo ha ordinato che tutti i documenti di almeno 25 anni con “valore storico” fossero declassificati nel 1995. L’agenzia ha adempiuto, ma chiunque volesse accedere doveva recarsi fino alla US National Archives di Washington DC e mettersi a cercare quello che gli interessava.

Nel 2014, una organizzazione no-profit di giornalismo chiamata MuckRock ha presentato una richiesta formale: Freedom of Information Act (FOIA) perché la CIA fosse spinta a digitalizzare tutti i propri documenti e metterli online, ma l’agenzia ha detto che ci sarebbero voluti fino a sei anni per la scansione di tutti documenti, secondo Engadget. Allo stesso tempo, il giornalista Mike Best ha ottenuto dal pubblico un finanziamento di più di $ 15.000 per visitare gli archivi e stampare e poi pubblicamente caricare i registri, uno per uno, per esercitare una pressione alla CIA. “Per stampare e scansionare i documenti a spese della CIA, ho potuto cominciare a renderli liberamente a disposizione del pubblico e a dare all’agenzia un incentivo finanziario perché metta semplicemente il database on-line,” come ha scritto Best in un post sul blog.

“L’accesso a questa collezione storicamente significativa non è più limitato dalla geografia”, ha detto Joseph Lambert, il direttore della gestione delle informazioni della CIA in un comunicato stampa. L’agenzia aveva l’obiettivo di pubblicare i documenti entro la fine del 2017, ma ha finito il lavoro prima del previsto.

“Abbiamo lavorato a lungo su tutto questo e questa è una delle cose che volevo essere certo fosse completata prima prima che me ne andassi. Ora è possibile accedervi comodamente dalla propria casa “, ha detto il direttore della gestione informazioni della CIA, Lambert. L’agenzia continua a esaminare i documenti per la declassificazione, c’è ancora molto da rendere pubblico.

* * *

Le registrazioni on-line, hanno fatto luce sulle attività dell’agenzia nel corso dei conflitti in Vietnam, Corea e della guerra fredda; che comprende anche documenti relativi agli avvistamenti UFO e agli esperimenti psichici dal programma Stargate, che sono stati a lungo motivo di interesse per i teorici della cospirazione. Gli archivi comprendono anche gli eventi dagli anni 40 al 90 e includono i dettagli sul volo dei criminali di guerra dalla Germania nazista, il tunnel di un quarto di miglio sotto Berlino costruito per entrare nelle linee telefoniche sovietiche, bollettini di intelligence interni e memo da ex direttori della CIA, report UFO e altro ancora.

Il tesoro rilasciato comprende anche le carte di Henry Kissinger, che ha servito come segretario di stato sotto i presidenti Richard Nixon e Gerald Ford, e anche centinaia di migliaia di pagine di analisi di intelligence e di ricerca scientifica e sviluppo.

Tra i registri più insoliti sono documenti del progetto Stargate, che si occupava di poteri psichici e la percezione extrasensoriale. Queste comprendono registri di test sul celebre psichico Uri Geller nel 1973, quando era già un mentalista affermato.

I memo descrivono come il signor Geller sia stato in grado di replicare in parte le immagini disegnate in un’altra stanza con, a volte, accurata precisione, portando i ricercatori a scrivere che “ha dimostrato capacità percettive e paranormali in modo convincente e inequivocabile”, ha riferito la BBC.

93646829_gellercomp_0

 
Una serie di documenti particolari risultati dei test psichici su Uri Geller, dove ha tentato di copiare disegni realizzati da ricercatori all’interno di una stanza sigillata.

 

Uno dei test implicava il disegnare. Una parola era stata scelta a caso da un dizionario. La parola selezionata era “fusibile”. Un petardo è stato poi disegnato da qualcuno al di fuori della stanza chiusa a chiave. La foto è stata poi attaccata alla parete esterna della cella di Geller e gli è stato detto, tramite citofono, che il disegno era finito. I documenti della CIA dicono: “La sua risposta quasi immediata è stata di aver visto un ‘cilindro con rumore che esce di esso’. “Il suo disegno con era un tamburo, con un certo numero di oggetti cilindrici.”

La seconda parola scelta fu “mazzo” e uno scienziato disegnò un grappolo d’uva. Il documento afferma: “risposta immediata di Geller era che aveva visto ‘gocce d’acqua che uscivano dal quadro’. “Ha poi parlato di” cerchi viola. “Infine, ha detto che era sicuro di avere l’immagine. Il suo disegno era davvero un grappolo d’uva. ”

I ricercatori hanno concluso che Uri “ha dimostrato la sua capacità percettiva paranormale in modo convincente e non ambiguo”.

* * *

Altri record insoliti includono una collezione di relazioni su dischi volanti e le ricette per l’inchiostro invisibile.

invisible-ink_0

L’archivio è massiccio, e nuovi sviluppi sulle attività della CIA in tutta la sua storia possono ora essere consultati.

Potrà allora la banca dati online rivelare qualcosa di particolarmente succoso? Non è probabile, soprattutto perché i documenti sono stati probabilmente ampiamente spolpati in anticipo, anche se il direttore del Information Management della CIA Joseph Lambert ha detto che l’agenzia ha fatto un ultimo controllo sui registri prima di rilasciarlo, e non ha riclassificato alcun documento.

Tuttavia, i documenti saranno sicuramente fornirà ore di lavoro per gli storici, gli appassionati di guerra, gli appassionati di UFO e altri. Gli archivi coprono gli eventi dal 1940 i 1990s. Vi si può accedere cliccano il seguente link.

Fonte: Zero Hedge

Annunci

4 pensieri su “La CIA rilascia 13 milioni di pagine di dovumenti declassificati: inclusi esperimenti psichici e UFO

  1. Pingback: La CIA rilascia 13 milioni di pagine di documenti declassificati: inclusi esperimenti psichici e UFO | Sa Defenza

  2. Pingback: La CIA rilascia 13 milioni di pagine di documenti declassificati: inclusi esperimenti psichici e UFO

  3. Pingback: La CIA rilascia 13 milioni di pagine di documenti declassificati: inclusi esperimenti psichici e UFO |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...