Il Primo Ministro israeliano verrà interrogato per sospetti di corruzione

770034

La polizia israeliana nei prossimi tre giorni interrogherà Benjamin Netanyahu a causa di sospetti di corruzione, riferisce il quotidiano Haaretz. Come dicono i canali televisivi israeliani, l’interrogatorio avverrà lunedì nella residenza del premier.

Netanyahu e i membri della sua famiglia sono sospettati di aver ricevuto regali da uomini d’affari del valore di centinaia di migliaia di shekel. La polizia ha interrogato i testimoni in Israele e all’estero. Si dice che una testimonianza abbia portato ad una svolta nelle indagini, quella dell’imprenditore Ron Lauder, amico di lunga data il premier. Secondo il giornale, l’imprenditore ha confermato di aver consegnato a Netanyahu diversi doni e di aver pagato il viaggio di suo figlio Jar all’estero. Le forze dell’ordine si aspettano che l’interrogatorio di Netanyahu permetterà di far luce su un altro evento, più grave, di cui hanno riferito le fonti dell’indagine. Dettagli del secondo evento, tuttavia, non sono stati rivelati. Lo stesso premier ha respinto tutte le accuse. “Non arriveranno a nulla, perché non c’è niente ” ha dichiarato.

Fonte: it.sputniknews

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...