Amore e Amor Proprio

 summer

Molti pensano di sapere che cosa significhi “Amare”.
In realtà l’amore viene spesso confuso con la “recita dell’amore”.


Questo “amore” è un minestrone di luoghi comuni, imitazioni di telenovelas, abiti bianchi, viaggi di nozze e promesse eterne ..che hanno spesso vita breve. Ma nonostante tutto continuano a cercare quel tipo di amore, senza nemmeno farsi la vera domanda: l’Amore è davvero questo?
L’Amore non è il buonismo scriteriato, il perbenismo spesso ipocrita, l’elemosina, la chiesa la domenica o le opere caritatevoli che colmano il vuoto interiore e danno un effimero senso di soddisfazione alle coscienze.
L’Amore può esistere soltanto se c’è Amor Proprio.
Catherine

“Amor proprio non è volersi bene, nemmeno autostimarsi e neppure proteggere la propria dignità. Amor proprio è molto di più. E’ esattamente ciò che desidereremmo per la persona che amiamo di più al mondo: vorremmo sicuramente che sia in salute, che sia serena e felice, sentirsi pienamente amata ed avere piena soddisfazione dal vivere.
Amor proprio è desiderare tutto ciò anche per se stessi, nella stessa misura: significa impegnarsi a conservarsi in salute, inseguire la serenità e la felicità, sentirsi amati e cercare soddisfazione dal vivere.
La pietra filosofale esiste: è l’Amor proprio….

L’amor proprio non è autostima 
C’è contiguità fra i due concetti ma l’una, l’autostima, è parte dell’amor proprio, necessaria ma non sufficiente. Una mancanza di autostima è una condizione per sentirsi immeritevoli di amore, successo, felicità e soddisfazioni. Ma un’autostima elevata può trascendere nella disposizione egoica per la quale il godimento è pensare di veder girare il mondo attorno a se.

Quanto ci si possa sentir amati in una condizione di questo tipo lo possono testimoniare storie di profonde infelicità raccontate da individui nel pieno del successo personale e dotati della più fervida autostima.

L’amore di cui parlo io è il sentimento solidale e confidenziale che lega persone amiche. Pensare che l’autostima possa generare di per se amicizia e amore è un po’ come pensare che girando in Porsche si possa trovare amore più facilmente. Pur non escludendo che ciò accada si tratta comunque di una circostanza, non di una disposizione mentale.

Altro è invece amarsi tanto da cercare l’Amore consapevoli di meritarsi il proprio spazio di amore il più grande possibile; Amarsi tanto da pensare un proprio diritto una vita serena e felice. E’ ciò che genera l’autostima e non viceversa. Non serve sentirsi un bravissimo avvocato per stimarsi; serve invece un grande Amor Proprio per impegnarsi a diventarlo, un bravissimo avvocato.

Un amico qualche giorno fa mi ha detto: “tu hai elargito moltissime carezze con grande passione, sincerità e purezza. Hai ricevuto in cambio moltissime sberle che ti hanno provocato dolore. Il problema non sono le sberle, che purtroppo possono capitare; il problema è che tu non ti sei amato abbastanza per soffrire sinceramente il dolore per quelle sberle e per pretendere da ogni carezza, non dico un’altra carezza, ma almeno un sorriso”. Mi stava dicendo che non mi ero ribellato in qualche maniera a quelle sberle, o almeno che non mi ero scostato per evitarle!

Questo ragionamento mi ha colpito profondamente. Il mio amor proprio si accontentava delle sberle, come se nel mio intimo pensassi di non poter meritare di più. E’ solo prendendo consapevolezza del dolore di ogni singola sberla che ho compreso quanto invece amarsi significhi volere per se ciò che si vorrebbe per chi si ama.
Uno dei comandamenti più antichi del mondo recita: “Ama il prossimo tuo come te stesso”. Quanto amiamo noi stessi per poter riamare allo stesso modo il nostro prossimo? E quanto riusciamo ad amare noi stessi alla stessa maniera di come spesso amiamo il nostro prossimo?”
Tratto da: crepanelmuro

Amare non è: “non fare agli altri ciò che 
non vorresti fosse fatto a te” 
bensì: “fa agli altri ciò che vorresti 
fosse fatto a te”. 
E questo lo puoi sapere soltanto se ti vuoi bene.

L’umanità intera sta forse morendo, inaridita, perché non ha saputo Amare?
O ha dimenticato come si fa …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...