Ungheria, Regno Unito, Stati Uniti, Bulgaria e Moldova liberi dal regime Kazariano. Austria, Italia e Corea del sud saranno i prossimi

Aggiornamento parziale, il completo, se degno di nota, sarà pubblicato appena disponibile in inglese. UnU

Di: Benjamin Fulford

La liberazione del pianeta terra dal controllo dei gangster Kazariani si sta ora muovendo a valanga. Il Regno Unito si è liberato con il voto Brexit mentre gli americani si soo liberati eleggendo Donald Trump come presidente. L’elezione di Trump è stata seguita immediatamente da un cambio di regime anti-Kazari in Bulgaria e Moldavia. In Seguito, le elezioni presidenziali in Austria e un referendum in Italia, entrambi si terranno il 4 dicembre, si presuppone libereranno quei paesi. A seguito di queste ci sarà la probabile elezione di Marine Le Pen in qualità di Presidente della Francia in maggio e la cacciata del cancelliere tedesco Merkel Angelina un giorno nel 2017.
In Corea del Sud, il fantocccio Kazariano President Park Geun Hye è stato esposto come totalmente corrotto e viene rimosso dal potere. Anche in Giappone, forze di destra si muovono contro i servi kazariani come Yasuyuki Nambu del gruppo Pasona, Masayoshi Son di Softbank e gli altri per preparare la via per la liberazione di questo paese.
Più avanti nel gioco l’Unione Europea, le Nazioni Unite e le organizzazioni sussidiarie come il FMI e la Banca Mondiale dovranno collassare prima di essere sostituite da istituzioni più rappresentative, meritocratiche e democratiche.
Gran parte di questo risultato fa perno sulla lotta di potere quasi finita, ma ancora non finita a Washington D.C.
I primi membri del personale di alto livello selezionati da Donald Trump sono tutti americani veterani delle forze armate mettendo in chiaro che il suo governo sarà fortemente legato ai militari degli Stati Uniti. Questo significa che gli uomini con i fucili saranno finalmente pronti ad agire.
Il Veterano dei marines Steve Bannon è capo stratega, i veterani dell’esercito Mike Pompeo, Jeff Sessions e Michael Flynn hanno, rispettivamente, l’incarico di capo della CIA, procuratore generale e direttore della sicurezza nazionale. Finora non sono stati selezionati neocon o Kazari.
Una fonte del Pentagono dice che i nomi dei neoconservatori come Rudolph Giuliani, John Bolton, David Petraeus e Mitt Romney hanno “aleggiato per rendere possibile il poter dire ‘Sei licenziato.'”
il consigliere generale Michael Flynn del New National Security ha riassunto la situazione come segue:
“Siamo appena passati attraverso una rivoluzione … Questa è probabilmente la più grande elezione nella storia della nostra nazione, dopo quella che ha portato George Washington al potere ed ha deciso di non essere re. Ecco quanto questo è importante. ”

http://www.reuters.com/article/us-usa-trump-flynn-idUSKBN13D0AD

Come chiaro segno che questa sia davvero una rivoluzione, le fonti della CIA ci dicono che l’arci-criminale George Soros è stato “tolto”, come riportato da questo scrittore il 20 novembre. Fonti del Pentagono stanno dicendo che gli altri della lista che devono essere rimossi dalla scena includono il senatore John “ISIS” McCain e Edgar Bronfman che “possiede McCain.”

2 pensieri su “Ungheria, Regno Unito, Stati Uniti, Bulgaria e Moldova liberi dal regime Kazariano. Austria, Italia e Corea del sud saranno i prossimi

  1. Pingback: David Wilcock: “Mai prima d’ora avevo visto tanta azione tutta in una volta” | UnUniverso

  2. e’ mai possibile che per essere “liberati” dobbiamo affidarci a gente come trump.putin.orban le pen?
    razzisti,xenofobi,sessisti,omofobi,dittatori
    mi sembra tutto cosi’ strano……………

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...