Incredibile discorso di Obama alle Nazioni Unite: “Israele non può occupare permanentemente il territorio palestinese”

powerful-obama-un-speech-palestinian-land-900x350

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha pronunciato un discorso storico alle Nazioni Unite Martedì scorso nel quale ha detto che Israele deve lasciare la terra palestinese.
Obama ha detto alla 71a sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, che è giunto il momento per Israele riconosca che non può “in modo permanente occupare la terra palestinese”.

“Sicuramente israeliani e palestinesi starebbero meglio se i palestinesi riconoscessero la legittimità di Israele. Ma Israele deve riconoscere che non può occupare in modo permanente la terra palestinese. Tutti dobbiamo fare di meglio “, ha detto Obama all’O.N.U.

Timesofisrael.com riporta:

Nel suo discorso ad ampio raggio, Obama ha cercato di usare la sua ultima apparizione prima che il mondo possa dare un giudizio sul suo operato negli affari internazionali. Al centro di questo approccio, Obama ha detto, è indubbio che i conflitti vengono risolti meglio quando le nazioni cooperano.

Il presidente ha ricordato il distendersi dei rapporti nel corso della sua amministrazione con gli ex avversari di Cuba e Myanmar come esempi chiave del progresso. Ha anche citato la risoluzione dello scorso anno “sulla questione nucleare iraniana attraverso la diplomazia” come un successo chiave nel corso degli ultimi otto anni.

Nel suo discorso, Obama ha parlato della possibilità di un mondo “meno violento” e “più prospero” la cui realizzazione viene ostacolata da conflitti e litigi mentre le nazioni lottano con una crisi dei rifugiati devastante, il terrorismo e i disordini in Medio Oriente.

“Nonostante i progressi enormi, governare è diventato più difficile e le tensioni vengono più rapidamente in superficie”, ha detto, aggiungendo che il mondo ora deve affrontare una scelta, di “fare un passo in avanti con un modello migliore di cooperazione e l’integrazione o ritirarsi in un mondo nettamente diviso “.

“Questo è il paradosso che definisce il mondo di oggi”, ha detto Obama. “Dobbiamo andare avanti, e non indietro”.

Leggi art. completo: yournewswire

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...