Accordo tra Stati Uniti e Russia: ​tregua in Siria da lunedì

1472567083-lapresse-20160827170823-20463184Stati Uniti e Russia hanno raggiunto un accordo. L’obiettivo è cessare, o perlmeno ridimensionare, la guerra civile che da oltre cinque anni insanguina in Siria e aprire la strada a una transizione politica.
L’annuncio è stato dato dal segretario di Stato americano John Kerry da Ginevra al termine di un lungo negoziato con il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov.

“Spero di avere notizie prima che vadano a letto a Washington”. A tarda serata Lavrov aveva confermato con una battuta lo stallo dei negoziati sulla Siria. E, dopo oltre cinque ore di incontri, aveva anche ventilato l’ipotesi di un nuovo incontro con Kerry “la prossima settimana”. Poi, a sorpresa, le due superpotenze sono riuscite a raggiungere un accordo che prevede l’entrata in vigore della tregua a partire della notte tra domani e lunedì, in coincidenza con la festa musulmana di Eid al-Adha.

“Se l’intesa dovesse essere applicata – ha convenuto il capo della diplomazia di Washington – (la tregua, ndr) potrebbe rappresentare un punto di svolta”. In base agli accordi stretti in serata, infatti, il cessate il fuoco dovrà essere rispettato per l’intera settimana sia dal governo di Damasco sia dai ribelli. “Il presidente Bashar Al Assad – ha garantito Lavrov – è pronto a mettere in atto l’accordo”.

L’intesa prevede che le forze militari americane inizino a cooperare con quelle russe nella lotta contro i tagliagole dello Stato islamico e i jihadisti degli altri gruppi islamisti che combattono in Siria. Come hanno spiegato Kerry e Lavrov, sarà costituito un centro comune tra le intelligence di Washington e Mosca il cui sarà di individuare le operazioni sul terreno condotte sia dai terroristi sia dai gruppi moderati.

Fonte: ilgiornale

Un pensiero su “Accordo tra Stati Uniti e Russia: ​tregua in Siria da lunedì

  1. INFO UFO DAL WEB:

    UFO: la Russia sta testando le armi degli alieni in Siria?
    Vladimir Putin avrebbe intrecciato degli accordi con gli alieni per impadronirsi della tecnologia delle loro armi.
    What does Vladimir Putin really want in Ukraine? – reuters.com
    What does Vladimir Putin really want in Ukraine? – reuters.com

    Secondo alcuni tabloid britannici il Primo Ministro della Federazione Russa Vladimir Putin avrebbe intessuto rapporti stretti con gli alieni per impadronirsi della loro tecnologia bellica, che attualmente starebbe testando in Siria. Ultimamente gli avvistamenti UFO si sono moltiplicati e sono saltate fuori parecchie dichiarazioni che confermerebbero l’esistenza degli alieni. Vladimir Putin era già stato preso di mira da alcuni esperti di #ufologia, che sostenevano che la Russia sia in guerra con una razza di alieni che si è stabilita nelle profondità marine terrestri. Alti uomini di potere secondo i complottisti starebbero tramando con gli alieni, primi fra tutti Barack Obama e Papa Francesco. E’ però doveroso ricordare che nessuna di queste supposizioni è stata mai provata.
    La Russia e gli alieni

    Il Dottor Preston James, ha affermato che Putin starebbe testando delle armi in Siria, che sarebbero state prodotte usufruendo di un’avanzatissima tecnologia, fornita alla Russia dagli alieni dopo la sottoscrizione di un accordo segreto con gli extraterrestri. Le armi usate sarebbero degne di un film di fantascienza e includerebbero dei siluri supersonici, degli UFO interdimensionali e caccia capaci di diventare invisibili. Lo stile ricorda molto quello di Star Trek e altri successi fantascientifici. Sono molti coloro che caldeggiano la versione di James, primo fra tutti Michael Salla, un famoso teorico della cospirazione.
    Verità o menzogna?

    E’ molto difficile prestare fede alle illazioni che attualmente stanno circolando sul Presidente Vladimir Putin, ma negli ultimi mesi gli avvistamenti UFO sono stati davvero tanti. Rimane comunque davvero difficile ritenere vero che la Russia usi la guerra in Siria contro l’#Isis, come stratagemma per testare armi aliene. C’è però da dire che le dichiarazioni di Paul Hellyer sono state molto forti e destabilizzanti per la comunità ufologica internazionale. Gli elementi sono davvero troppo pochi per formare teorie, per cui ognuno è libero di credere ciò che vuole. E voi che ne pensate? #paranormale
    da Taboola
    http://it.blastingnews.com/cronaca/2016/09/uf

    NOTA OSSERVATIVA: Se la Russia ha fatto come gli USA, la cosa non ci meraviglierebbe piu’ di tanto! La tipica e inguaribile logica di potere terrestre!!!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...