Assange: “Le nuove emails di Clinton che sto per rilasciare la distruggeranno”.

assange-clinton-election-over-900x350Il fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha promesso che la sua prossima pubblicazione su Hillary Clinton porterà bruscamente fine alla sua campagna presidenziale.

Lunedì 26 settembre 2016, Trump e Clinton sono dovuti a comparire insieme alla Hofstra University di Hempstead, New York, in un dibattito televisivo alla nazione.

Anonhq.com riferisce:

Assange ha detto Clinton ha commesso “estorsione” pubblicizzando timori per la possibilità di una vittoria repubblicana, al fine di attrarre gli elettori di sinistra.

Assange anche affermato che ha in suo possesso delle terribili e-mail su come Clinton ha fatto accordi segreti con gli sponsor della organizzazione terroristica, il cosiddetto Stato Islamico in Iraq e in Siria (ISIS). Assange ha detto che i rapporti segreti di Clinton con questo sponsor dell’ISIS sono divenuti evidenti esaminando enormi donazioni alla Fondazione Clinton da parte dello sponsor.

Ha continuato che il Federal Bureau of Investigation non può trascurare questo  materiale schiacciante che sarà presto reso pubblico. Assange ha fatto questa ultima affermazione in un’intervista con il giornalista britannico, Afshin Rattansi della rete Russia Today.

“Abbiamo altre informazioni e pubblicheremo tutto, quando sarà il momento giusto alcuni di questi materiali possono far perdere la nomina ad Hillary Clinton” ha detto Assange a Rattansi nel corso dell’intervista.

Assange ha inoltre affermato che Bernie Sanders otterrà la nomina dopo che Clinton sarà allontanato, dal momento che è lui che detiene i restanti voti dei delegati del partito.

Qui di seguito è la versione completa  dell’intervista di Rattansi tenuto al fondatore di WikiLeaks sull’imminente divulgazione, che porterà Clinton fuori dalla corsa presidenziale.

Rattansi: Se c’è un illecito nei messaggi di posta elettronica che stai per rilasciare o in quelli che hai già rilasciato il presidente Obama potrebbe presumibilmente agire  e  accusare Hillary Clinton? Indipendentemente dal fatto che sarai in grado di rilasciare e-mails, questo potrebbe significare che James Comey e l’FBI non avrebbero altra alternativa se non l’arresto di Hillary Clinton?

Assange: Il nostro punto di vista, che abbiamo già espresso  è: se le prove che l’FBI ha sono sufficienti perché un gran giurì la possa accusare … Ma un procuratore deve chiedere a un gran giurì di incriminare. E se un pubblico ministero non lo chiede, un gran giurì non farà mai l’accusa. Ma i documenti che stiamo per rilasciare la possono far cadere (Clinton) per ché sono qualcosa che l’FBI non può trascurare!

Rattansi: quando rilascerai questi documenti?

Assange: non voglio rivelare la data esatta, ma posso promettere questo, faranno cadere Hillary prima del dibattito del 26 di settembre.

Secondo commentatori politici, se i materiali ancora da rilasciare giustificheranno il rinvio a giudizio di Clinton, il senatore Sanders sarà il suo sostituto secondo le regole del Partito Democratico. Allo stato attuale, tutti sono con calma in attesa del giorno in cui Assange e il suo team rilasceranno questa bomba, che calcerà via Clinton e la farà sostituire con il senatore Sanders.

Fonte: yournewswire

2 pensieri su “Assange: “Le nuove emails di Clinton che sto per rilasciare la distruggeranno”.

  1. Pingback: Assange: “Le nuove emails di Clinton che sto per rilasciare la distruggeranno”. – giobarblog

  2. Penso che faccia bene , l’ora della verità è arrivata , la Clinton deve essere isolata è pericolosa come persona figuriamoci da presidente all’ora si che per Natale saremo già nella terza mondiale a tutti gli effetti , ne sono contento bravo Assange bravo davvero .

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...