Forbes: Washington non può permettersi di affrontare una guerra

imageAl Pentagono temono che entro cinque anni gli USA saranno trascinati in un conflitto militare per il quale il paese non dispone di fondi a sufficienza. Lo ha scritto oggi Forbes. Gli alti funzionari militari considerano possibile un confronto militare su vasta scala con l’Iran, la Corea del Nord o la Russia. Ma, secondo la pubblicazione, il Pentagono si preoccupa soprattutto per l’inadeguata preparazione dell’esercito ad uno di questi scenari. I finanziamenti sono scarsi: in un anno l’esercito americano può spendere per la manutenzione dei trasporti e dei veicoli cingolati meno di quanto la General Motors guadagna in una settimana. Il bilancio per le forniture tecnico-materiali degli elicotteri è stato speso per la rimodernizzazione di velivoli risalenti all’epoca Reagan, in quanto l’Aeronautica militare non può permettersi di acquistarne di nuovi. “Il Pentagono non esagera quando dice che per i prossimi dieci anni gli USA non hanno in programma un ammodernamento su larga scala dell’esercito”, scrive Forbes.

Fonte: it.sputniknews

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...