Benjamin Fulford: Israele, Arabia Saudita, Malesia, Francia, Italia e Germania sono i prossimi sulla lista dei paesi che stanno per essere liberati dalla mafia Khazariana

Da Benjamin Fulford

La battaglia per liberare l’umanità dalla morsa genocida della mafia Khazariana sta procedendo bene con vittorie importanti su più fronti davanti al crescente caos globale mentre l’ordine mondiale post-bellico continua a crollare.

I maggiori movimenti sono ora in atto nel Medio-Oriente, dove, ora che la Turchia ha ripudiato il dominio della mafia Khazariana (sabbatiana), un’ alleanza russa, del Pentagono, della Siria, turca, iraniana e egiziana si sta preparando per liberare il popolo d’Israele, l’Iraq e l’Arabia Saudita. Questo taglierà tutte le cessioni di soldi del petrolio medio-orientale per la fazione di Bush / Rockefeller / Clinton della mafia Khazariana.

L’altro luogo in cui emergono enormi sviluppi in atto è l’Europa. Lì, i funzionari in Germania, Francia e Italia stanno ora apertamente chiedono un’alleanza militare con la Russia per liberare l’Europa dalla morsa della fazione Bush / Clinton / Rockefeller (BCR) della mafia Khazarian che controlla ancora Washington DC e New York. Le mosse europee si stanno svolgendo in preparazione di un collasso del sistema bancario che potrebbe che potrebbe venire allo scoperto fin da questo mese.

C’è anche una massiccia battaglia in Malesia mentre operatori BCR cercano di accaparrarsi fondi sottratti alle persone malesi dal primo ministro Najib Razak, burattino dei Rothschild (vedi sotto per i dettagli).

Poi, naturalmente, la battaglia per gli Stati Uniti d’America continua a imperversare mentre la BCR candidata Hillary Clinton ha palesemente rubato la nomina presidenziale del Partito democratico la scorsa settimana in una mossa che fatalmente ha rovinato la sua reputazione e quella della mafia Khazarian che le da appoggio. Questa battaglia è appena iniziata e si intensificherà verso novembre con la possibilità molto reale di una guerra civile negli Stati Uniti, più fonti concordano.

Cominciamo con uno sguardo più da vicino la posizione in Turchia, dove l’alto generale americano Joseph Dunford è volato il 31 luglio per una riunione di emergenza con il suo omologo turco. L’incontro ha avuto luogo mentre funzionari governativi turchi apertamente accusavano gli Stati Uniti di provare apertamente a rovesciare il loro governo e le truppe turche hanno circondato la base aerea di Incrilik degli Stati Uniti dotata di armi nucleari. Nel corso della riunione, secondo fonti del Pentagono, Dunford ha detto ai turchi che il tentativo di rovesciare il governo turco è stato portato avanti da agenti della CIA della fazione Khazariana CBR che lavoravano sotto la copertura della Jamestown Foundation. Dunford ha detto ai suoi omologhi che tagliare il flusso di eroina afghana e soldi della droga passando attraverso Incirlik aiuterebbe nella battaglia per liberare gli Stati Uniti e Israele dal controllo della mafia Khazariana, hanno detto le fonti. Dunford non aveva altra scelta di essere conciliante perché i più recenti sondaggi di opinione dicono che solo il 17% dei turchi sostiene una presenza degli Stati Uniti nel loro paese.

Dunford ha anche spiegato ai suoi omologhi turchi che il Pentagono si sta alleando con i russi per liberare gli Stati Uniti e il resto del mondo dai Khazari, hanno detto fonti del Pentagono. A riprova di ciò, il Pentagono ha ordinato ad un aereo spia statunitense di sbarcare in Russia nella centrale, hanno detto le fonti. Stanno anche consentendo che aerei spia russi sorvolino il territorio degli Stati Uniti per confermare che gli Stati Uniti non hanno in programma mosse militari contro la Russia.

I russi, che ora sono quelli che detengono la maggiore influenza in Medio-Oriente, hanno detto ai turchi di privare Israele dei redditi da petrolio come parte di un grande movimento contro quello stato canaglia. Altre mosse comprendono la fornitura di aerei d’attacco terrestre in buono stato e altre armi avanzate alla Siria, l’Iran e Hezbollah oltre alla fornitura di missili S-300 di difesa aerea all’Iran. La Russia sta inviando droni per avere una comprensione dettagliata del posizionamento delle armi militari israeliane. C’è anche stato un bombardamento siriano intenso lungo le alture di Golan al confine con Israele, secondo quanto dicono fonti dell’intelligence israeliana.

Questo è tutto un preludio alla sottrazione del territorio illegalmente occupato dallo Stato canaglia di Israele, dicono le fonti del Pentagono dicono. Il gioco finale è che Israele diventi una zona autonoma ebraica all’interno di un califfato restaurato e moderato che comprenda sufi/sunniti/sciiti, dicono fonti della White Dragon Society. I salafiti eretici pseudo-musulmani adoratori di satana non avranno hanno posto in questa confederazione di Stati musulmani, dicono.

Parlando degli eretici salafiti, la situazione nella colonia Khazarian pseudo-musulmana dell’Arabia Saudita sta diventando critica. L’ultima prova di questo è che l’India ha-fornito aiuti alimentari d’emergenza a 10.000 affamati cittadini indiani in bancarotta bloccati in Arabia Saudita.

http://news.sky.com/story/india-rescues-10000-starving-workers-in-saudi-10518485

Non passerà molto tempo prima che i sauditi chiedano l’aiuto alimentare per i propri cittadini che muoiono di fame, a meono che il regime non capitoli.

Ci sono anche rapporti chre riferiscono di Principesse saudite offerte come schiave sessuali agli agenti del governo israeliano.

http://www.veteranstoday.com/2016/07/31/russian-newspaper-revealed-the-practice-of-three-saudi-princesses-sex-with-jewish-officers/

Questi rapporti hanno coinciso con le dichiarazioni di una donna italiana che dice di essere stata drogata e rapita da un principe saudita e costretta ad essere schiava sessuale per i piaceri di Paul Wolfowitz e Donald Rumsfeld. La donna italiana, che è fuggita dopo-10 anni di schiavitù sessuale in Arabia Saudita, è ora sotto la protezione del Vaticano.

I sauditi sono a corto di soldi, perché i loro fondi sono tutti incanalati nella campagna di BCR per mantenere il controllo degli Stati Uniti.

Questo è, a quanto pare ciò che sta dietro il recente tentativo da parte del Dipartimento di Giustizia di sequestrare titoli statunitensi di proprietà del primo ministro malese Najib Razak. Loretta Lynch, il procuratore generale che ha rifiutato di accusare Hitlery Clinton, quasi certamente non restituirà nessuna delle attività di Najib che essa ha rubato al Popolo della Malesia, secondo fonti della CIA in Asia orientale, questo fa parte di un tentativo da parte della fazione BCR (Bush / Clinton / Rockefeller) della mafia Khazariana per incriminare i Rothschild, loro rivali e accaparrarsi i beni dei Rothschild e dei loro lacchè negli Stati Uniti e nel Sud-Est asiatico. Questo è quello che stato già compiuto in Libia dove hanno preso circa $ 150 trilioni dal popolo libico dopo il rovesciamento di Muammar Gheddafi, dicono le fonti.

Come riportato da noi in una notizia flash il 31 luglio, Najib sta ora negoziando per tenere almeno la quota della propria fortuna che spetta al figlio e di avere la protezione dagli assassini khazari in cambio della testimonianza sul volo Malaysian Airlines 370 e altre cose, dicono fonti della CIA in Asia. In ogni caso, la posizione in Malesia diverrà sicuramente sempre più turbolenta mentre i BRC combattono contro i Rothschild per saccheggiare quel paese.

Situazioni insolite stanno anche emergendo in Thailandia, secondo una fonte della CIA. Il governo thailandese ha appena ordinato che tutte le miniere d’oro (occidentali) di proprietà straniera nel paese cessino le operazioni, dice. “L’economia di tutta la Thailandia è in rovina … Anche i prodotti locali tailandesi che si vendono al mercato stanno lamentando perdite”, dice la fonte. La mossa di chiudere operazioni in oro da parte degli stranieri potrebbe essere una mossa per assicurarsi la rimozione della mafia Khazariana da qualsiasi bene fisico che possa funzionare da garanzia per le loro valute fiat US dollaro ed Euro.

I Governatori indonesiani e filippini stanno facendo simili mosse per chiudere le operazioni d’oro legate alla feccia Khazariana, Diverse fonti concordano.
In quella che è quasi certamente una mossa correlata, il Tokyo Commodity Exchange ha iniziato il commercio in oro per consegna fisica insieme allo Shanghai Gold Exchange.

http://www.tocom.or.jp/jp/gold/index.html

L’altro segno che una sorta di grande cambiamento è imminente è venuto dall’Europa dove la banca Monte Paschi ha ottenuto appena 5 trilioni di euro di salvataggio che è stato valutato 5,6 volte la sua intera capitalizzazione di mercato. Questo significa che non sarà il primo pezzo del domino che porterà giù il sistema bancario italiano e di seguito quello francese.

Non è un caso che insieme con il bail out, un gruppo di legislatori francesi ha visitato la penisola di Crimea e ha parlato a sostegno dell’annessione alla Russia della penisola.

http://tass.ru/en/economy/891609

Certamente non è una coincidenza neanche il fatto che un generale francese ha richiesto pubblicamente un’alleanza francese con la Russia e la fine della NATO.

http://sputniknews.com/europe/20160730/1043791252/pinatel-nato-russia-terror-commentary.html

Molti tedeschi influenti stanno anch’essi chiedendo un’alleanza europea con la Russia per sostituire la degenerata NATO.

http://sputniknews.com/business/20160730/1043780772/europe-russia-us-sanctions.html

Non c’è da meravigliarsi quindi che il governo nazista-Khazarian frutto del colpo di Stato in Ucraina sembra sia nei guai. Lì si è tenuta una grande manifestazione di pace organizzata dalla Chiesa ortodossa ucraina russa insieme con la Chiesa cattolica appena Le maggior parte dei leader del governo nazista ucraino hanno lasciato il paese.

http://www.usnews.com/news/world/articles/2016-07-27/thousands-of-russian-orthodox-gather-in-kiev-despite-threats

http://www.fort-russ.com/2016/07/confirmed-amidst-sharpening-crisis.html

Il crollo finale del dominio della feccia Khazariana arriverà quando le loro roccaforti che ora si circondano intorno a Hillary Clinton, non verranno rimosse da tutte le posizioni di potere all’interno degli Stati Uniti.

Dal momento che è-stato ampiamente riportato altrove, riassumeremo solamente alcuni punti salienti di ciò che è accaduto quando Hillary Clinton ha rubato il mandato presidenziale democratico la scorsa settimana. (…)

Dal momento che il Dipartimento di Giustizia si è tirato indietro dal sollevare accuse contro di lei, ora sono l’IRS e l’FBI che stanno indagando sulle attività criminali della Fondazione Clinton.
http://www.businessinsider.com/russia-dnc-hack-black-propaganda-2016-7

Non sono i russi ma i patrioti americani che vogliono hakerare i criminali Bush / Clinton / Rockefeller.

Facendo un piccolo passo indietro guardare il quadro generale, anche senza alleati europei, l’alleanza BRICS rappresenta ormai il 85% della popolazione mondiale, il 60% del PIL ict e l’80% della crescita economica. Un rappresentante della White Dragon Society ha detto di recente ad un rappresentante di una società segreta asiatica che La Mafia Khazariana è come un leone morente e che piuttosto che scegliere di lottare con esso, la politica migliore fosse quella di rimanere in disparte via e aspettare che la natura faccia il suo corso.

Fonte: benjaminfulford.net

Un pensiero su “Benjamin Fulford: Israele, Arabia Saudita, Malesia, Francia, Italia e Germania sono i prossimi sulla lista dei paesi che stanno per essere liberati dalla mafia Khazariana

  1. Pingback: Benjamin Fulford: Israele, Arabia Saudita, Malesia, Francia, Italia e Germania sono i prossimi sulla lista dei paesi che stanno per essere liberati dalla mafia Khazariana – giobarblog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...